Abruzzo Cultura

LIBERA DI ESSERE ME STESSA

Libera di essere me stessa...dalla nascita! Dal momento stesso in cui sono nata, tu hai insistito che ero me stessa e  non  un  prolungamento  di  te  e papà, che non ero venuta al mondo semplicemente per darvi uno scopo e per mostrarvi il mio affetto. Mamma..... Papa'...... Cari genitori, grazie per avermi dato la libertà di amarvi. Grazie per esserti dimostrata interessata, ma senza mai ficcanasare. Per essere stata amorevole,
Abruzzo Cultura

La Felicità dei bambini africani

 Vivere in Africa è un’esperienza che ti cambia la vita. Essere a contatto con i kenioti, o con i senegalesi, o con i nigeriani, è un contatto umano che ti toglie il fiato. Pensiamo di essere diversi, Europei e Statunitensi, Brasiliani o Nigeriani, ma siamo fatti tutti della stessa pasta, dello stesso sangue del genero umano, e abbiamo tutti bisogno di protezione, accoglienza, affetto. E con questo, dobbiamo essere in grado di
Abruzzo Cultura

Gli Angeli e i bambini

Bambini e angeli sono intimamente connessi tra di loro I neonati sono pienamente consapevoli della presenza degli angeli, infatti, se li osservate attentamente, potrete notare come essi scrutano i loro genitori e come si concentrano ad osservare le luci che danzano intorno a loro. A volte i neonati ridono senza alcun motivo apparente…a me piace pensare che a farli ridere sono i loro angeli che li accompagnano sulla terra e
Abruzzo Cultura

L’Arteterapia anche in Abruzzo

L'arte è la creazione di un ordine denso di significato che offre rifugio all'insopportabile confusione della realtà esterna R. Arnheim   Arteterapia e l'Artelieu: L'Arteterapia,  utilizzato dall’Artelieu, non è una terapia con l’ausilio dell’arte, bensì un servizio professionale che utilizza le immagini  siano esse grafico-pittoriche, sia plastiche, musicali, corporee  e la presenza di un ‘terzo’, l’arteterapeuta, per riavviare il processo creativo e di conseguenza alimentare le risposte del paziente ai
Abruzzo Cultura

Mamma…Papà…. Mi comprate una sorellina?

Una Torta a sorpresa! Ciao, mi chiamo Alice, ho sette anni. L'anno scolastico è appena terminato, per la promozione la mia mammina mi ha preparato una torta a sorpresa. Che bello poterla condividere con il mio paparino , è sempre assente per il lavoro, mentre il mio fratellino è andato per alcuni giorni in un campo estivo, mi mancherà! La mia mamma mi ha promesso che mi porterà al mare
Cultura

FILASTROCCA DEL MESE DI GIUGNO

    Ed eccoci finalmente arrivati a Giugno il mese che segna la fine della scuola e contemporaneamente l'inizio delle vacanze estive: c'è da scommettere come sia quello preferito da tutti i bambini. la filastrocca del mese di Giugno di Gianni Rodari del quale, con gentile ironia, sottolinea uno degli aspetti più "preoccupanti": quello relativo alla consegna della pagella. Sarà bene che il maestro non scriva quel 5, altrimenti addio
Abruzzo Salute

PERCHE’ IL MARE FA BENE AI BAMBINI?

Perchè il mare fa bene ai bambini? I pediatri, e soprattutto le nonne consigliano da sempre di portare i bimbi al mare. Scopriamo allora perchè il mare fa bene ai bambini. Le ragioni sono innumerevoli, difatti l’aria salmastra, ricca di sali iodati, è un vero toccasana per la loro salute. Senza contare i benefici del sole, che se preso con le dovute precauzioni contribuisce a irrobustire le ossa e a
Cinema

SOLO COSE BELLE FILM

[embed]https://www.youtube.com/watch?v=f93Y_So8QDI&t=7s[/embed]   Le cose belle prima si fanno e poi si pensano Solo cose belle è la storia di Benedetta, una popolare ragazza sedicenne figlia del sindaco, e del suo incontro con una bizzarra casa famiglia, appena arrivata nel suo piccolo paese dell’entroterra riminese. La casa famiglia, rumorosa e stravagante, conta un papà e una mamma, un immigrato, una ex-prostituta e sua figlia piccola, un ragazzo in pena alternativa, due
Cultura

Genitori o mostri? La strega di Biancaneve

C’era una volta la strega di Biancaneve… A volte i bambini si comportano come se vi foste trasformati nella strega di Biancaneve, e vi puo’ capitare di chiedervi se non state agendo davvero in modo crudele. Dovete magari rammentare a voi stessi che non e’ una cattiveria dire no a vostro figlio che pretende di vedere un’altra videocassetta, ma che, anzi, molto probabilmente e’ la cosa giusta da fare. Voglio
Cultura

EDUCARE ALLA FIDUCIA, NON ALLA PAURA

  Educare alla fiducia, non alla paura I bambini e i ragazzi respirano un clima di crescente paura, insicurezza e senso di minaccia. Girano nelle famiglie frasi che invocano l'uccisione dei ladri, l'affogamento dei migranti, il libero uso delle armi, la cacciata degli stranieri. Mentre i dati statistici sulla sicurezza sono da vent'anni in continuo miglioramento per ogni indice di criminalità, viceversa la percezione di minaccia aumenta a prescindere dalla