Home>Blog>Cronaca>RICONOSCERE I SEGNI DEI TEMPI
Cronaca

RICONOSCERE I SEGNI DEI TEMPI

RICONOSCERE I SEGNI DEI TEMPI

Chi può riconoscere i segni dei tempi?

Sicuramente il saggio, colui che sa dare la giusta

interpretazione dei fatti. Solo il saggio, il sapiente,

colui che sa attendere i tempi di Dio, vedrà la realizzazione

del nuovo che sta per arrivare. Quando nel nostro cuore nasce

un desiderio, un sogno, un sogno che non ha fini

egoistici….ma un qualcosa da poter realizzare per il bene

comune questo è un sogno realizzabile!

Realizzare un sogno non significa vincere al Superenalotto

per poter sperperare a piacimento il tutto….perché

se non ne avrà fatto buon uso si perderanno tutti.

Un sogno realizzato non è avere il lavoro fisso, una bella

moglie, una bella casa per non parlare della macchina…

Tutto questo va bene è lecito, l’importante è non chiudersi

nel proprio mondo escludendo il prossimo.

Intendo dire questo, se pensiamo che la nostra vita è fine a se

stessa e che tutto finirà su questa terra, beh, ci sbagliamo di

grosso.

Tutto ha un senso, la nostra vita ha un senso.

Dio ci ha creati a sua immagine e somiglianza……

Allora se è proprio così perché non crediamo che siamo

esseri infiniti, esseri che hanno poteri che vanno

oltre la propria umanità? Poniamocela questa domanda…

Che senso avrebbe la nostra vita se finisse a 100 anni?

Il nostro Spirito, la nostra anima va oltre la nostra umanità.

Oggi purtroppo viviamo in un mondo dove il senso della

vita ha perso il posto primario, oggi primeggia l’esteriorità

la bellezza esteriore, l’ultimo modello del cellulare, la moda,

oggi si seguono le passioni, non esistono più i sentimenti, la

creatività di ognuno, stiamo camminando come fanno le pecore

che seguono la massa…. ma non sa dove andrà a parare, senza

usare il proprio pensiero, senza usare la propria creatività.

Oggi tutti vogliono dimostrare di essere migliori degli altri,

esiste la gara a chi mostra di essere più alla moda, di avere

la borsa più bella o il ” brillocco” più bello, mah! Ma non è

schiavitu’ questa?

La verità vi renderà liberi dice Gesù! Che esperienza

fantastica, ve lo posso testimoniare.

Vivere la propria vita nella semplicità, vivere secondo le

proprie idee “Creative” leggere un libro, fare meditazione,

pregare, isolarsi dal caos, frequentare persone “normali” che

sanno gustare delle cose semplici della vita….farsi condurre

dallo Spirito e abbandonarsi tra le braccia di colui che ti ama

incondizionatamente…..non è fantastico? Per me si.

Se la mia creatività la metterò al servizio degli altri….beh

che dire!

Voi che dite?

Un abbraccio di luce a tutti!

Lucia Luciana Pomposo Segretaria e PO Clemm CFP Spoltore 3 Pescara

Condividi su:
Luciana Pomposo
Sono una persona solare, amo la musica e tutto quello che riguarda il fai da te, scrivo racconti per bambini, la buona comunicazione e' il mio motto! Felice di esserci.