Home>Blog>Cronaca>LETTERA A GESÙ BAMBINO…..CON RISPOSTA
Cronaca

LETTERA A GESÙ BAMBINO…..CON RISPOSTA

 


Lettera a Gesù Bambino….. con risposta.

Caro Gesu’, mi chiamo Benedetta,

quest’anno ho deciso di scriverti una lettera un pochino diversa dagli altri anni, cioè,  mi spiego meglio,

so che mi capirai.

Voglio esprimerti la mia gratitudine per tutti i doni che ricevo ogni giorno.

Grazie perché vivo in una famiglia dove mamma e papà si amano.

Ti voglio ringraziare perché abito in una confortevole e bella casa.

Grazie perché ho un fratello e una sorella che mi vogliono bene, anche se spesso bisticciamo, alla fine,

però, facciamo sempre la pace.

Sono contentissima e ti ringrazio di avere due nonni che mi adorano e mi riempiono di tanto affetto.

Gesù, voglio farti delle domande:

se io ho tanto amore attorno a me, perché tanti miei amici non ce l’hanno?

Non solo, non hanno una casa, hanno genitori separati, vivono tanti disagi, come la violenza, la

solitudine e tutto quello che di materiale avrebbero bisogno per poter vivere una vita dignitosa?

Tutto questo mi dà tristezza, credo che tutti gli uomini ai tuoi occhi sono uguali, ma allora perché

loro non sono felici come me?

GESÙ risponde:

Cara Benedetta, sei una bambina molto dolce e sensibile, tutto questo mi riempie il cuore di gioia!

Vedi bambina mia, ogni giorno e notte osservo l’umanità, sento il grido di dolore della sofferenza,

della violenza, delle guerre,  della sopraffazione, delle  ingiustizie, delle umiliazioni, di tutte le

difficoltà e i problemi che vivono gli uomini.

Il mio cuore e’ triste per l’infelicita’ che l’uomo vive in questo momento.

Cercherò di risponderti in maniera molto semplice, cara Benedetta.

Nella creazione, Dio ci ha donato tante cose belle, il cielo, la terra, il sole, le stelle, il mare e tutti i

frutti che se ne possono ricavare.

Tra le tante cose ha poi creato l’uomo e la donna, dando loro una terra ricca di vegetazione, animali

di ogni specie, insomma bastaguardarsi attorno per contemplare tutte le meraviglie dell’universo e

quanto contiene.

Sei d’accordo Benedetta?

Certo Gesù! Continua….

Bene!

Dio ha creato tutte queste cose e le ha donate all’uomo, gli ha dato anche il libero arbitrio dicendogli

che tutto era un dono affinché  potesse vivere felice e sereno…..ma….non gli ha ordinato come fare!

Ha detto all’uomo di essere responsabile del dono, Dio si è fidato di lui, della sua creatura!

Cosa è successo, quindi, cara Benedetta?

È successo che l’uomo ha approfittato del libero arbitrio, trasformando l’umanità, invece di renderlo

un Paradiso in terra, ha voluto a tutti i costi fare di  testa sua, credendo ingenuamente di sorpassare

Dio pensando di mettersi al posto suo, credendo di poter fare a meno del suo aiuto.

C’è da considerare che la superbia e l’arroganza dell’uomo ha fatto sì che l’umanità cadesse in questo

inganno profondo.

Si siamo creature di Dio, a sua immagine e somiglianza, è vero che l’orgoglio umanoprendesse il

sopravvento.

Quindi, cara Benedetta, questa è la risposta alla tue domande, l’uomo ha dimenticato le sue origini, 

non si riconosce più, non sa più chi è, cosa fa e dove sta andando.

Ha dimenticato cos’è l’amore!

Se solo l’uomo riaprisse il suo cuore, si fidasse del suo creatore riceverebbe tutto quello che lo

renderebbe davvero felice.

Se sapesse ascoltare il suo cuore, riscoprirebbe tante belle cose di se’, l’amore e rispetto per se

stessi, l’amore per gli altri, spenderebbe la sua vita per la felicità degli altri.

Riscoprirebbe la sensibilità e l’attenzione giusta verso chi vive nel disagio e nel bisogno.

Bambina mia, nel mondo ci sono tante persone che già lo fanno, ma hanno bisogno di essere

sostenuti.

Come sarebbe bello,se tutti gli uomini reimparassero ad amarsi e a rispettarsi, camminando

insieme verso l’unico obiettivo: Il Paradiso in terra!

Ti voglio bene Benedetta…..e…..dillo a tutti gli uomini che io li amo con tutto me stesso, non

giudico mai i miei fratelli e le miesorelle perché il mio Amore va oltre il pensiero umano.

Aiutami Benedetta, a diffondere nel mondo questo messaggio.

Aspetto tutti lì, nella capanna, a Natale, con un cuore di bambino che si è fatto piccolo per tutti gli uomini.

Di loro che li aspetto tutti a braccia aperte, come un padre che aspetta sempre il ritorno dei suoi figli.

Grazie Benedetta! Ti voglio bene!

Grazie Gesù, ti voglio bene anche io!

Grazie di cuore e Buon Natale a tutti, vi voglio bene.

Fonte : Luciana Pomposo

Foto: Pixabay

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Info: www.coemm.org
https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage

Condividi su:
Luciana Pomposo
Sono una persona solare, amo la musica e tutto quello che riguarda il fai da te, scrivo racconti per bambini, la buona comunicazione e' il mio motto! Felice di esserci.

2 thoughts on “LETTERA A GESÙ BAMBINO…..CON RISPOSTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *