Home>Blog>Cronaca>ASCOLTATEVI E RINASCETE A NUOVA VITA
Cronaca

ASCOLTATEVI E RINASCETE A NUOVA VITA

Divino femminile

Amate sorelle e amati fratelli in questo mese, in questi giorni, potenti energie sessuali vengono messe in movimento nella parte piú profonda della vostra anima. Come un esplosione vulcanica risale un energia ferita, ansiosa, timorosa, un energia che respinge anche fisicamente il divino maschile. Questa energia giace nel vostro utero e dall´utero risale verso il vostro cuore. Il cuore accoglie questa energia nonostante soffra, poiché esso non si scherma piú, ma in silenzio ascolta, percepisce, sonda, scandaglia, domanda, sta li nel mezzo della tempesta e aspetta di ricordare il perché si rifiuta di guarire questa energia femminile in risalita. È devastante ció che si prova nel cuore, quante ferite, quante violenze subite, stupri, torture, morti sul rogo..etc. La donna cosí come anche
l´uomo sono stati feriti o si sono auto-feriti nel profondo pensando che l´uno potesse comandare sull´altro, pensando che l´uno senza l´altro avrebbe avuto piú potere. Ma aihmé questa separazione ha portato solo un grande caos e moltissima sofferenza. Adesso in entrambi ma sopratutto nelle donne risalgono dall´utero verso il cuore energie che devono essere integrate e guarite. Anche se non ricorderete la causa del vostro dolore, voi dovrete integrare, accogliere, ascoltare, accettare questa parte di voi e potete farlo semplicemente abbandonandovi senza peró farvi dominare dal sentimento che ne scaturisce. Una volta che l´energia arriva al cuore, ascoltatevi, poiché nell´ascolto saprete benissimo cosa dovete guarire. Queste energie si rifletteranno sulla vostra vita quotidiana a volte impedendovi alcune azioni giornaliere. Tipo non potreste riuscire a donarvi al vostro maschile divino se
l´energia in risalita porta con sé un ricordo non guarito di una violenza sessuale o di una morte per sevizie sessuali, durante l´atto vi sentirete male e lo respingerete via, provando disgusto, non gradirete essere toccate, non gradirete sentire vicino a voi la sua energia. Oppure siete morti in modo violento allora potreste avere dolori proprio in quelle parti. Tante saranno le cose che dovete guarire, esse da sole
all´improvviso e senza preavviso risaliranno e vi investiranno colpendovi in pieno. È come se questa energia muova le acque ancora torbide per poterle purificare, facendole cosí tornare cristalline. Un cuore ferito é pericoloso perché stimola la mente a rimanere ancorata al vecchio paradigma, paradigma che ben conosce e di cui si fida. All´anima poco importa di soffrire, perché essa ha giá provato ogni intensitá di sofferenza. Infatti l´unica sua paura é quella di divenire felice é quella di provare gioia immensa, essa teme l´amore perché ancora non é abituata a vivere l´amore in modo incondizionato concedendosi senza condizioni, possessi, domini, controlli.. Per questo a volte evita l´ascolto di sé, perché ascoltandosi diventa libera e si incammina verso l´ignoto, verso una zona mai esplorata. Ma voi adesso sapete ben camminare in questa zona inesplorata, siete coraggiosi, temerari, giusti, vi amate, vi ascoltate, iniziate perfino a comprendere i reali bisogni della vostra anima. Quindi non abbiate paura, sorelle non lasciate che un energia cosí potente possa fermarvi, ascoltatevi e rinascete a nuova vita. Una volta integrata la piú grande sofferenza del divino femminile potrete lavorare sul maschile divino il prossimo mese e riequilibrali entrambi.

ps: Esercizio:

Chiudi gli occhi, creati un testimone, rilassati, visualizzati in fondo nella tua splendida stanza akishica. Essa é tutta bianca immacolata, é piena di luce admantica che scende dal cielo come i fiocchi di neve. Nel tuo cuore hai registrato l´energia
(l´emozione) da guarire, tu la conosci, pensala e rievocala
nell´esatto centro della tua stanza akashica ( il cuore ). Rilassati e lascia che questa energia cosí densa e pesante prenda forma. Quando avrá preso forma non avere paura, abbracciala e donale amore. Avvolgiti in una luce arancio splendente, falla diventare verde smeraldo e poi giallo oro, chiuditi insieme ad essa in un uovo splendente di luce dorata e rilassati. Quando avrai finito fai una bella passeggiata nella natura contemplala e ringraziala.

Potete fare questo esercizio di guarigione anche al Sole.

con Amore, Grazia e Gentilezza Quinta Dimensione

Sono felice di condividere questo post di Quinta Dimensione

perché è bellissimo!

Con Amore per Voi

Lucia Pomposo Segretaria e PO Clemm Spoltore 3 Pescara

Condividi su:
Luciana Pomposo
Sono una persona solare, amo la musica e tutto quello che riguarda il fai da te, scrivo racconti per bambini, la buona comunicazione e' il mio motto! Felice di esserci.