Home>Blog>Ambiente>LABORATORI DI RIUSO CREATIVO ABRUZZO
Ambiente

LABORATORI DI RIUSO CREATIVO ABRUZZO

 

Nasce Recycling Circus, un progetto etico e trasversale, che con un fitto calendario di laboratori di riuso creativo, vuole contribuire concretamente alla formazione dei più piccoli, favorendoli nello sviluppo di una coscienza civica e di una mentalità eco-responsabile, e nel rafforzamento dei talenti individuali e del proprio ingegno.

Un sostegno alla scuola, nel suo importante ruolo educativo, e all’impegno quotidiano dei genitori, una sinergia tra attori del territorio, istituzioni e famiglie per un obiettivo comune di crescita e per dimostrare che e’ possibile, e quanto sia facile, costruire un Mondo Migliore.

Si prevede un percorso esperienziale che prevede diversi incontri settimanali, all’interno di uno spazio dedicato che sarà teatro di attività culturali e artistiche, esperienze dirette e confronti, divertimento e creatività.

Le problematiche ambientali saranno trattate elencando i possibili rimedi, le accortezze e i comportamenti quotidiani da attuare e praticare tutti insieme in modo responsabile, mentre un Decalogo del Portavoce del Rispetto sarà motivo di dibattito e occasione per fare leva su valori e comportamenti etici che devono muovere ogni relazione e che determinano atteggiamenti e approcci verso il mondo che ci ospita.

Maggiore rilievo avranno le attività pratiche, coinvolgere e responsabilizzare i bambini sui disagi ecologici, fortemente aggravati da un rapporto di superficialità tra l’uomo e l’ambiente.


Sviluppare una nuova coscienza ecosostenibile, attenta alle questioni che riguardano la gestione dei rifiuti e lo spreco delle risorse e rendere gli alunni i portavoce di una nuova mentalità orientata al rispetto della natura;

Favorire la capacità di combinare in maniera inedita elementi che già esistono, di combinare il vecchio in nuovi legami per formare nuove situazioni ed assumere nuovi comportamenti;

Rafforzare talento creativo e senso dell’ingegno, rafforzare una modalità etica di approccio nelle relazioni con gli altri;

Introdurre le problematiche dell’inquinamento, far conoscere il problema dello smaltimento rifiuti;

Motivare gli alunni alla raccolta differenziata, educare ad evitare sprechi.

Insegnare il riutilizzo dei materiali, insegnare a progettare e realizzare manufatti riciclando.


Isabella D’Aurizio e’ l’deatrice di questo Progetto.
Il suo primo Progetto imprenditoriale (2008) e’ il marchio ISARIUSA con cui firma una linea
di bijoux con mattoncini Lego, inserita nel Love Therapy di Elio Fiorucci.
Nel 2011 collabora col Dipartimento Stilisti di Assomoda Milano.

I suoi nuovi progetti prendono forma in un’esperienza di autoproduzione in cui e’ registra dell’intero
processo, dalla progettazione e realizzazione, alla promozione.

Luciana Pomposo

Fonte: Isabella D’AURIZIO

La buona comunicazione è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)

Info:
http://www.coemm.org
https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Condividi su:
Luciana Pomposo
Sono una persona solare, amo la musica e tutto quello che riguarda il fai da te, scrivo racconti per bambini, la buona comunicazione e' il mio motto! Felice di esserci.

3 thoughts on “LABORATORI DI RIUSO CREATIVO ABRUZZO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *