Abruzzo Cultura

CARI BAMBINI…PARLIAMO DI ORTOTERAPIA IN ABRUZZO

ORTOTERAPIA: coltivare la terra per coltivare se stessi. Cari bimbi e cari genitori… la salute vien zappando! In una società sempre più tecnologica e virtuale pochi pensano che gli uomini del XXI Secolo per raggiungere un maggior benessere fisico e psicologico abbiano bisogno di un rapporto più stretto con la natura. E' invece cio' che emerge, da studi compiuti negli ultimi 15 anni. In particolare, l'azione terapeutica svolta dalle piante
Abruzzo Cultura

DAL MARE AI BANCHI DI SCUOLA

E' settembre! E' tempo di tornare a scuola! Cari bimbi, cari ragazzi.... e' giunto il momento di tornare a scuola. SIETE PRONTI? SIETE ENTUSIASTI? Forse si, forse no! Alcuni sicuramente saranno entusiasti di iniziare un nuovo percorso di studi, chi invece non vede l'ora di occupare il suo primo banco di scuola e sfoggiare il primo grembiulino nuovo di zecca preparato con tanto amore dalla mamma. Altri invece non vedono
Abruzzo Cultura

BAMBINI: SCOPRIAMO IL GIARDINO OFFICINALE IN ABRUZZO

Officina botanica Fattoria didattica Nato dall'incontro fra la terra e il sole, ove scoprire i profumi fantasiosi delle piante officinali, i colori della campagna, sentire ancora le sensazioni delle stagioni. Luogo di conoscenza e relax, ove la meraviglia di Madre Natura ci puo' stupire ancora. SAPERI e RELAX nella campagna d'ABRUZZO In località Propezzano di Morro d'Oro (TE), a due passi dall'antica Abbazia Benedettina, c'è il "Giardino Officinale" di piante
Abruzzo Cultura

L’ITALIA CHE VORREI

Questa è l'Italia che vorrei!!!!! Questa e' l'Italia che sogno!!! Sarebbe bello vivere in un paese pieno di gente che sorride. Sarebbe bello vivere in un ambiente molto ordinato e molto pulito. Io sogno una città con tanti parchi pieni di verde, pieni di giochi per i bambini, con tante panchine comode e colorate e i vialetti per passeggiare. Mi piacerebbe vedere i fiori profumati e colorati sui prati, sugli
Abruzzo Cultura

EDUCARE A SEMINARE

  SEMINARE È LA MOSSA BASE DELL’ARTE DI EDUCARE Educare, infatti, è una lunga pazienza: oggi si getta un seme…domani si raccoglierà. Per questo l’educatore crede nel seme. Poco, tanto…, non importa: lui semina. Semina l’amore perché senza amore non si vive. Semina il coraggio perché la vita è sempre in salita. Semina la speranza perché la speranza è la spinta per continuare. Semina l’ottimismo perché l’ottimismo è il motorino
Abruzzo Cultura

FERRAGOSTO 2019 IN ABRUZZO

Ferragosto 2019 in Abruzzo Carissimi bimbi buon ferragosto! Vi auguro una giornata splendida da trascorrere con i vostri amici. Vi lascio alcuni suggerimenti di eventi che si terranno nella nostra splendida regione Abruzzo. Divertitevi!!! Ferragosto 2019 in Abruzzo è ormai prossimo e in tanti mi state chiedendo informazioni su dove andare e cosa fare con i bambini. Per comodità, ho raccolto gli eventi che mi sono stati segnalati e che ho
Abruzzo Cultura

BIMBI MERENDA!!! UN BEL GELATO!

Il gelato e' una merenda perfetta per i nostri bambini.   Se vogliamo far felici i nostri bambini basta fare una semplice domanda: Bambini ... volete il gelato? La risposta sarà sicuramente affermativa. Bambini volete un bel gelato??? Il gelato e' un alimento che piace molto ai bambini, e' buono, e' fresco, quale ristoro migliore con il caldo che fa. Il gelato e' molto indicato a merenda, ha il potere
Abruzzo Cultura

COSA CI INSEGNANO I BAMBINI?

Come sarebbe il mondo oggi secondo il punto di vista dei bambini? LA SEMPLICITA'! Essere semplici non significa essere stupidi. Se osserviamo attentamente un bambino, cosa vediamo? Sicuramente la naturalezza, la spontaneità, l'apertura alla vita, la gioia, il sorriso. Tutte queste cose le possiamo sperimentare ogni giorno attraverso un bambino, non solo, se impariamo ad ascoltarli attentamente, senza filtri, capiremmo molte più cose della vita. Purtroppo, dico purtroppo, la società
Abruzzo Cultura

LA PRESENZA DEL PAPA’

Da dove trae il papa' la forza? Da dove trae il papa' la forza psicologica necessaria per "ferire" il figlio senza sentirsi in colpa? Come puo' sentirsi moralmente legittimato a farlo soffrire senza considerarsi ingiusto e cattivo? La presenza del papà…. Da dove ha origine la sua capacità di resistere al naturalissimo desiderio di vedere il figlio sempre felice e di "risparmiarlo" dalle difficoltà? E ancora: per quale ragione il
Abruzzo Cultura

LIBERA DI ESSERE ME STESSA

Libera di essere me stessa...dalla nascita! Dal momento stesso in cui sono nata, tu hai insistito che ero me stessa e  non  un  prolungamento  di  te  e papà, che non ero venuta al mondo semplicemente per darvi uno scopo e per mostrarvi il mio affetto. Mamma..... Papa'...... Cari genitori, grazie per avermi dato la libertà di amarvi. Grazie per esserti dimostrata interessata, ma senza mai ficcanasare. Per essere stata amorevole,