Il Presidente della Regione, Antonio Fosson, si dice “profondamente dispiaciuto” per le notizie apparse oggi, a seguito del suo intervento all’Assemblea del Cpel. “Le affermazioni- precisa – sono strettamente personali e non coinvolgono né la Giunta né la maggioranza”. “Probabilmente – aggiunge il presidente della Regione – mi sono espresso male: mai metterei in dubbio l’operato delle Forze dell’ordine né tantomeno quello della Corte dei Conti”. “Confermo invece – prosegue – che amministrare è sempre più difficile, a fronte delle complessità dell’azione amministrativa odierna. Ognuno, nello svolgimento delle proprie funzioni ha il dovere da sempre di fare le cose bene, agendo con responsabilità e in maniera trasparente”. “Tengo a rinnovare il mio totale rispetto – conclude Fosson -, che ho sempre dimostrato di avere, nei confronti delle Forze dell’ordine, con le quali collaboro regolarmente, e della magistratura, nel pieno rispetto della distinzione dei ruoli che la Costituzione garantisce”.
   

Fonte

Redazione BlogCQ24
Articolo della Redazione BlogCQ24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *