(ANSA) – AOSTA, 3 DIC – Pareggia sui 10,9 milioni di euro il bilancio per il 2020 del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, approvato dall’Assemblea con 18 voti a favore (AV, UV, SA, PNV-AC-FV, RC-AC) e 14 astensioni (Lega VdA, Mouv’, M5S, ADU-VdA, GM). Il documento di previsione triennale era stato varato dall’Ufficio di presidenza all’unanimità. Dei quasi 11 milioni di euro, 8,7 mln sono destinati alle entrate e alle spese effettive e 1 milione 868 mila 40 euro per partite di giro; per gli anni 2021 e 2022 la previsione, in entrambi gli esercizi, è pari a 10 milioni 573 mila 30 euro comprese le partite di giro. “Le entrate e le spese effettive, di competenza dell’esercizio finanziario 2020, sono in linea rispetto alle previsioni dell’anno precedente”, ha precisato la Presidente del Consiglio Valle, Emily Rini presentando il documento.(ANSA).
   

Fonte

Redazione BlogCQ24
Articolo della Redazione BlogCQ24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *