(ANSA) – ROMA, 31 MAG – La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha prorogato fino al 30 giugno la chiusura dei Centri Sociali Anziani mentre ha previsto graduali riaperture nelle strutture residenziali e semiresidenziali. L’ordinanza prevede anche la ripresa delle attività di piscina e palestra presso le Case di Riposo, Co-housing, Gruppi Appartamento, Centri di Pronta Accoglienza, Case Famiglia per diverse fragilità e Casa Iride, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza nessun assembramento. Saranno possibili i nuovi inserimenti presso Case di Riposo, Co-housing, Gruppi Appartamento e Casa Iride dopo aver effettuato test sierologici o tamponi. Parenti e visitatori potranno accedere alle strutture residenziali per anziani solo nei casi indicati dalla struttura, nel rispetto delle norme di distanza e con l’obbligo di mascherina e guanti. Limitate le riunioni che prevedono la partecipazione di soggetti estranei solo ai casi strettamente necessari e con l’attuazione di tutte le misure di prevenzione sanitaria.
   

http://www.ansa.it/lazio/notizie/2020/05/31/roma-prorogata-chiusura-centri-anziani_ab774448-3919-474d-89dd-ded8373d9d9d.html

Redazione BlogCQ24
Articolo della Redazione BlogCQ24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *