“Oltre 100 persone avrebbero perso la vita in un naufragio al largo delle coste di Al Khoms, mentre altre 140 sono state soccorse e stanno ricevendo assistenza medica e umanitaria dal nostro partner IMC”. Lo scrive su Twitter l’Unhcr, l’alto commissariato dell’Onu per i rifugiati.

“E’ appena avvenuto il più tragico naufragio nel Mediterraneo quest’anno. Ripristinare il salvataggio in mare, porre fine alla detenzione di rifugiati e migranti in Libia, aumentare i percorsi sicuri devono avvenire ORA, prima che per molte altre persone disperate sia troppo tardi”, sottolinea l’Unhcr.

Cita Tweet

https://www.italpress.com/cronaca/si-temono-100-vittime-al-largo-della-libia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *