(ANSA) – ROMA, 21 GEN – “A Roma aumentano gli incidenti stradali e le cadute a causa di una scarsa illuminazione e di marciapiedi sconnessi”. A lanciare l’allarme è il presidente dell’Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi. Una scarsa illuminazione, ha sottolineato ancora Magi, non permette poi di vedere “bene dove si mettono i piedi: molti marciapiedi sono disconnessi, anche a causa delle radici, e gli alberi vanno spesso a coprire con le fronde l’illuminazione”. Questo e’ ancora “più grave” se si pensa “all’invecchiamento della popolazione: sono sempre di più gli anziani- ha detto il presidente dell’Omceo Roma- che possono cadere e subire danni importanti”. Per questo si sta verificando un “maggior numero di infortuni”.”Stiamo pensando di attivare un sondaggio nei pronto soccorso della Capitale- ha concluso infine Magi – per capire quali interventi sono correlati a tale tipo di incidenti e infortuni”.
   

Fonte

Redazione BlogCQ24
Articolo della Redazione BlogCQ24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *