Nazionale Valle d’Aosta

‘Ndrangheta, V.d’Aosta parte civile

La Regione autonoma Valle d’Aosta si costituirà parte civile nel processo, che si svolgerà a Torino, relativo all’inchiesta Geenna sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta in Valle d’Aosta. Lo ha deciso oggi la Giunta regionale, designando l’avvocato Renzo Cocchi del Foro di Torino. Sono 20 gli imputati, tra cui il consigliere regionale sospeso Marco Sorbara, il consigliere comunale di Aosta sospeso Nicola Prettico e l’ex assessore comunale a Saint-Pierre Monica Carcea. La
Nazionale Valle d’Aosta

Fosson, nessun dubbio su operato Corte Conti

Il Presidente della Regione, Antonio Fosson, si dice “profondamente dispiaciuto” per le notizie apparse oggi, a seguito del suo intervento all’Assemblea del Cpel. “Le affermazioni- precisa – sono strettamente personali e non coinvolgono né la Giunta né la maggioranza”. “Probabilmente – aggiunge il presidente della Regione – mi sono espresso male: mai metterei in dubbio l’operato delle Forze dell’ordine né tantomeno quello della Corte dei Conti”. “Confermo invece – prosegue
Nazionale Valle d’Aosta

Marcoz, Centoz ha fatto scelta personale

(ANSA) – AOSTA, 4 DIC – “La scelta di Fulvio Centoz è una scelta personale che riguarda soltanto lui e il suo partito”. E’ quanto precisa la vice sindaca di Aosta Antonella Marcoz, commentando l’annuncio del sindaco Fulvio Centoz di ricandidarsi alle prossime comunali di primavera. “Non mi pare – aggiunge – che per le elezioni del maggio prossimo l’Uv abbia mai parlato di alleanze e di candidature. Ogni decisione
Nazionale Valle d’Aosta

Approvato bilancio Consiglio Vda

(ANSA) – AOSTA, 3 DIC – Pareggia sui 10,9 milioni di euro il bilancio per il 2020 del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, approvato dall’Assemblea con 18 voti a favore (AV, UV, SA, PNV-AC-FV, RC-AC) e 14 astensioni (Lega VdA, Mouv’, M5S, ADU-VdA, GM). Il documento di previsione triennale era stato varato dall’Ufficio di presidenza all’unanimità. Dei quasi 11 milioni di euro, 8,7 mln sono destinati alle entrate e alle
Nazionale Valle d’Aosta

Sciatore italiano muore su Alpi svizzere

(ANSA) – AOSTA, 1 DIC – Uno sciatore italiano è morto la scorsa notte nell’ospedale di Berna a seguito di un incidente avvenuto ieri sotto il Piccolo Cervino, nel versante svizzero delle Alpi. L’uomo era caduto in un crepaccio ed era stato recuperato dal soccorso alpino svizzero che lo aveva trasportato a Berna in gravi condizioni.    La vittima è Domenico Proscia, avvocato residente ad Asti.    Avrebbe compiuto 48 anni il
Nazionale Valle d’Aosta

Lanièce, preoccupa elezione diretta

(ANSA) – AOSTA, 30 NOV – “L’Union valdotaine ha sempre guardato con preoccupazione l’elezione diretta del presidente della Regione, perché in Valle d’Aosta abbiamo un presidente molto forte, mi sembra preoccupante l’ipotesi di un’elezione diretta del presidente-prefetto”. Lo ha detto il senatore Albert Lanièce, intervenendo al congresso dell’Union Valdotaine, in corso a Gressan. La riforma elettorale, su cui le forze politiche si stanno confrontando in Consiglio regionale a partire da
Cronaca Nazionale Valle d’Aosta

Andrea Paron si dimette da assessore

Andrea Paron, assessore comunale di Aosta all’istruzione, mobilità e decoro urbano dell’Union valdotaine, si è dimesso oggi dal suo incarico. “L’evidente e sempre più marcato spostamento a sinistra della coalizione di governo, nonché la crescente aridità dell’azione politica della Giunta comunale, non mi consentono di proseguire ulteriormente questa esperienza amministrativa”, precisa in una nota. Paron figura tra gli imputati (turbativa d’asta e tentata turbativa d’asta) nel processo per l’affidamento di
Nazionale Valle d’Aosta

Origone vince 11/a cdm speed skiing

Con la vittoria di oggi nell’ultima tappa di Grand Valira (Andorra) l’azzurro Simone Origone si è portato a casa la sua undicesima coppa del mondo nello sci di velocità. Il valdostano è volato a 183,40 chilometri orari, davanti allo svizzero Bastien Montes e all’austriaco Klaus Schrottshammer. La classifica finale vede Simone Origone raggiungere quota 640 punti contro i 502 di Manuel Kramer (Austria). Origone chiude oggi una stagione perfetta dopo
Nazionale Valle d’Aosta

Pnv in fibrillazione su alleanza con Rini. Fosson, niente gruppo unico io rimango nel Misto

Alta tensione all’interno di Pour notre Vallée (movimento in cui si riconosce il presidente della Regione Antonio Fosson) dopo la nascita del Front Valdotain, fondato da Emily Rini. All’indomani della sua presentazione pubblica, secondo Fabio Gradi, coordinatore di Pnv, la costituzione di un nuovo gruppo consiliare regionale tra Pnv e il neonato Front valdotain “è molto probabile” e sarà discussa già la prossima settimana nel corso di un “incontro formale” tra
Nazionale Valle d’Aosta

Ferrovie,piano Rfi stop passaggi livello

(ANSA) – AOSTA – La società Rfi ha predisposto uno piano per la soppressione degli undici passaggi a livello sulla tratta ferroviaria valdostana della linea Aosta-Ivrea che dovrà ora essere presentato ai Comuni interessati. E’ quanto è emerso in un incontro svoltosi ad Aosta al quale hanno partecipato l’assessore regionali ai trasporti Luigi Bertschy e i dirigenti della società ferroviaria. “L’obiettivo è arrivare alla stipula di un protocollo d’intesa tra