Home>xRegioni>Lazio>"Sedotta e sclerata" il romanzo di Ileana Speziale
Lazio Revival

"Sedotta e sclerata" il romanzo di Ileana Speziale

Dal romanzo alla fiction?

Noi del CFP Cinema Settima Arte faremo di tutto per coadiuvare chi,  da questo romanzo,  trarà una sceneggiatura e un’opera audiovisiva che abbia i giusti requisiti per rendere merito  e lustro alla creatività di Ileana.
Un romanzo che ho letto d’un fiato, tratta il grave problema di una malattia con cui non si scherza: la sclerosi multipla.
In attesa di incontrarla, per una video intervista che pubblicherò la prossima settimana,  ho letto il libro, una autobiografia romanzata su una ragazza che non perde mai l’occasione di festeggiare la vita, colpita da un male subdolo che non sai dove può lasciare i suoi segni.
Parte della vendita del romanzo viene devoluta all’AISM, associazione italiana sclerosi multipla.

Ileana gira in lungo e in largo la Penisola, presentando il suo libro, dando coraggio a chi è stato colpito dalla sua stessa malattia e alle famiglie che scoprono che i propri figli, in Italia circa 110mila persone, ne sono affetti.
Il libro si presenta con una scrittura scorrevole, sognante, solipsistica, con qualche  micro acerbità di forma nella parte romantica, dovuto più alla freschezza di chi scrive di un tema così impegnativo,  che non certo alla proprietà e alla ricchezza del vocabolario di Ileana, che nella parte in cui ci descrive il suo calvario personale, riesce a toccare le corde più intime di ogni cuore, facendo affiorare agli occhi, calde lacrime di solidarietà umana ed empatia per il suo indomabile coraggio, l’ironia e il sarcasmo che le permettono di sorridere dove i più piangerebbero di autocommiserazione.

E’ un romanzo che consiglio a tutti, sia perché scorrevole e delicato come una rosa, sia perché è un’opera che può essere utile a molti che, per qualche motivo, si trovano a vivere un evento similare, che trasforma la propria vita.
So per certo che, quando questo testo sarà trasformato in sceneggiatura per divenire un’opera audiovisiva, che sia film o fiction è tutto da vedere –  ma Ileana ha già sollevato molto interesse nell’ambiente –  tanti si precipiteranno a comprarlo, allora io dico: compratelo subito, e contribuirete alla ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, donandovi il piacere di un romanzo carezzevole come la felice mano della sua autrice.
Stay tuned, prossima settimana l’intervista!
Susanna Pistone VRN CFP C7A

 
 

Condividi su: