Home>Blog>Motori>Citroen C3 Aircross raggiunge 200mila unità in 20 mesi
Motori Nazionale

Citroen C3 Aircross raggiunge 200mila unità in 20 mesi

A venti mesi dal lancio, il suv compatto Citroën C3 Aircross ha già raggiunto le 200.000 vendite. Un risultato che ne fa la seconda autovettura più venduta della marca, il terzo modello più venduto in Francia nel suo segmento e il sesto in Europa. In Europa, gli ordini di questo modello registrano una crescita del 16% rispetto ai primi 5 mesi del 2018. Forte di un design unico e personalizzabile, di una modularità di riferimento e dei suoi 12 sistemi di assistenza alla guida, il suv Citroën C3 Aircross è stato scelto per il 60% nella versione top di gamma (Shine); il 30% degli ordini è stato scelto con uno dei 4 ambienti interni in opzione mentre il 25% degli ordini è con il colore del tetto a contrasto e 20% con un ‘Pack Color’ (dettagli colorati su barre al tetto, decorazioni della terza luce, calotte dei retrovisori, coprimozzo e profilo dei fari). Al successo commerciale in Europa, ha contribuito il mercato italiano dove Citroën C3 Aircross ha superato 29.700 immatricolazioni dal lancio. Grazie a questi risultati è la seconda autovettura più venduta di Citroën in Italia, dopo C3. Per quanto riguarda il mix delle vendite, il 51% degli acquirenti italiani ha richiesto il C3 Aircross nella versione top di gamma (Shine), circa il 34 % con tetto bicolore, il 33% con pack color, circa il 75% con Grip Control con Hill Assist Descent. Per quanto riguarda la motorizzazione oltre il 44 % dei clienti ha optato per propulsori diesel.

Please follow and like us:

Fonte

Condividi su:
Redazione BlogCQ24
Articolo della Redazione BlogCQ24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *