Home>Blog>Cronaca>Seggiolini Anti-abbandono obbligatori!
Cronaca Lazio Politica

Seggiolini Anti-abbandono obbligatori!

Obbligo di installazione dei dispositivi antiabbandono sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai 4 anni. Firmato il decreto attuativo dell’articolo 172 del Nuovo codice della strada per prevenire l’abbandono di bambini nei veicoli.

 

L’obbligo di installazione dei seggiolini sarà operativo non appena il decreto legge sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nei prossimi giorni. E sono allo studio anche agevolazioni fiscali.

Sul seggiolino ci sarà un sistema di allarme che, connesso allo smartphone, ricorderà al guidatore tramite un segnale sonoro, della presenza del piccolo passeggero a bordo, prima che lo stesso guidatore esca dal veicolo.

 

 

 

Si tratta del passaggio conclusivo della legge, – spiega la nota del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture – dopo l’approvazione del Parlamento con il voto di tutti i gruppi politici, il parere favorevole acquisito dalla Commissione Europea e il via libera dei giorni scorsi del Consiglio di Stato.                                                     In considerazione dell’importanza di questi dispositivi, volti a scongiurare eventi tragici come quelli accaduti negli ultimi anni, sono allo studio le modalità per attuare l’agevolazione fiscale prevista per favorirne l’acquisto ed incrementare le relative risorse.

Quello di oggi è il passaggio conclusivo della Legge, dopo l’approvazione del Parlamento con il voto di tutti i gruppi politici (l’ok definitivo al provvedimento d’iniziativa parlamentare  era arrivato dall’aula di Palazzo Madama il 25 settembre 2018 con 261 sì e un’astensione),  il parere favorevole acquisito dalla Commissione Europea e il via libera dei giorni scorsi del Consiglio di Stato.

Per quanto riguarda i costi di tali dispositivi, basterà seguire attentamente ciò che il mercato ci “offre”; quindi nel frattempo, allacciate le cinture ed appena possibile vi aggiorneremo su come poter, eventualmente, scaricare la spesa ed affrontare anche questo viaggio  in sicurezza per i bambini ed anche per le tasche dei contribuenti. A tal proposito, nel caso in cui qualcuno lo sapesse, può già cominciare a darci dei consigli ed indicazioni su dove trovare questo genere di articoli, senza spendere una cifra elevatissima, ma rispettando sempre la legge è la qualità del prodotto. In attesa  dei vostri commenti, ci  leggiamo al prossimo articolo.

John Fernando D ‘ Ottavio

 

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *