Si chiama “Eclisse”, la Maxi operazione della GDF che sta seminando il panico tra i “Pezzotti” di tutta la penisola; oltre 100 militari stanno dando la caccia a 5 Milioni di utenti che invece di pagare il servizio ai vari canali che “offrono” il servizio, ricorrevano alla IPTV, pagando dai  10 ai 12 Euro al mese per garantirsi il servizio totale è senza limiti.

Le operazioni si muovono sotto la regia dei magistrati Melillo, Piscitelli, e Dico della Procura di Napoli. I pirati trasformavano il segnale televisivo ( comprato legalmente), in un flusso di dati in grado di viaggiare via PC. Il flusso veniva inviato a delle rivendite in Lombardia, Veneto, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia e poi rivenduto al cliente finale. Gli utenti potevano essere famiglie, imprese ed addirittura hotel, quindi interessato un vasto raggio di persone, ma ora gli stessi rischiano grosso: infatti come scritto da Repubblica.it, il Colonnello Giovanni Reccia, in Conferenza Stampa, sarebbero da 6 mesi a 3 anni di carcere ed una multa fino a 28 mila 822 Euro.

Attendendo gli altri sviluppi della vicenda, consiglio agli utenti di pagare il canone, e magari alle Pay TV, di abbassato….

Ci leggiamo al prossimo articolo                     John Fernando D ‘ Ottavio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *