Home>Blog>Ambiente>L'ecologia integrale: idee e proposte per una sana rivoluzione
Ambiente Lazio

L'ecologia integrale: idee e proposte per una sana rivoluzione

Si è tenuto lo scorso mercoledì a Latina un interessante evento di presentazione del libro “La Rivoluzione Integrale”, autore Giannozzo Pucci.
Giannozzo Pucci non é soltanto il nobile fiorentino discendente della casata di cui porta il nome.
È persona conosciuta per la sua cultura e per le mille attività politiche e sociali in cui è impegnato.
É stato promotore e fondatore del Movimento Verde in Italia insieme ad Alex Langer.
Ha dato voce e spazio politico ai molti gruppi spontanei che dopo Seveso e la costruzione delle centrali nucleari, si mobilitavano per impedire insediamenti industriali pericolosi; quei gruppi, inascoltati dai partiti presenti allora in Parlamento impegnato in lotte di classe tra capitale e lavoro.
La Terra è sempre stata considerata una risorsa da sfruttare, mai da tutelare.
Marxismo e Liberismo, come modelli economici di sviluppo, hanno entrambi avallato il diritto senza limiti allo  sfruttamento della Natura.
Si è insinuata cosi, nella cultura e nel vivere quotidiano, la necessità di soddisfare bisogni che non sappiamo neppure di avere.
Afferma Giannozzo che bisogna ritrovare noi stessi. Che la nostra unicità va compresa e composta come in una orchestra,  dove la politica ne è il direttore.
Armonia dunque tra uomo e natura, tra città e campagna, perché ciò che ci è stato regalato non può essere il mezzo per raggiungere un super profitto usuraio.
Un super profitto che produce denaro come fosse una merce qualsiasi, volto a giustificare questo antropocentrismo deviato.
Ognuno di noi è chiamato a rivedere il proprio comportamento, a recuperare valori che non dipendono dalla scienza, ma da ciò che ognuno di noi sente e percepisce, che è presente nel nostro DNA. Ripartire consapevoli di un destino comune; recuperare quei valori che il consumismo illimitato ci ha fatto dimenticare.
Come trovare la strada dipende da noi, dalla nostra disponibilità ad una Rivoluzione Integrale.
Laura Scalabrini
 
La buona comunicazione: è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM. (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Per info:
https://www.coemm.org/
https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/
Condividi su:

One thought on “L'ecologia integrale: idee e proposte per una sana rivoluzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *