Eventi

Immagina… Da Edipo a Cristiano

"Se vuoi diventare un vero cercatore della verità, almeno una volta nella tua vita devi dubitare, il più profondamente possibile, di tutte le cose”. (René Descartes) Domenica scorsa, come avrete certamente letto, sono stato a Genova, alla conferenza collegata alla formazione promossa dai Clemm della Regione Liguria. Come sempre, in queste occasioni, la mia partecipazione è mirata a migliorare la comprensione, delle peculiarità del progetto ideato da Maurizio Sarlo e
Cultura

Fatti non foste… A vivere da servi

“Nella vostra vita vedete essenzialmente ciò in cui credete. Se ad esempio, credete fermamente nella scarsità, ci pensate regolarmente e ne fate il fulcro delle vostre conversazioni, sono certo che ne vedrete moltissima. D’altro canto, se credete nella felicità e nell’abbondanza, se non pensate che a questo, ne parlate con tutti e agite di conseguenza, è assolutamente certo che vedrete ciò in cui credete”. Questo pensiero è tratto dal libro
Toscana

Etruria: Cuore di Toscana

“Sarà forse che i toscani non sono come i bovi, che vedono tutto in grande: ma è certo che non pèrdono mai di vista la misura del mondo, e i rapporti, palesi e segreti, fra gli uomini e la natura”. (Curzio Malaparte) Eh, si… È proprio vero. il toscano è un essere particolare, come diceva lo stesso Curzio Malaparte “I toscani hanno il cielo negli occhi e l’inferno in bocca”
Uomini e Donne Storie

Paroliamo: “Semper Fidelis”.

<<C’è qualcosa che mi turba. Ancora mugugni, ancora lamentele, ancora scetticismo, proteste, maldicenze di seconda, terza e quarta mano. Ma ci crediamo o no a questo progetto? Abbiamo o non abbiamo fiducia in Maurizio? Io personalmente ho grande fiducia in un progetto che, nella sua completezza costantemente in divenire, è l'unica alternativa al fallimento totale prima del nostro paese, poi della intera umanità! Ed ho molta fiducia in Maurizio, avendolo
Politica

Buona Domenica a… una brioches alla crema

“Erano dei ciechi, guidati da ciechi e alla guida di altri ciechi, e non se ne accorgevano… Si ritenevano dei giusti – in perfetta buona fede! – e nessuno li smentiva in questo loro abbaglio”. (Elsa Morante) Quante volte vi sarà capitato di ascoltare qualcuno con in mano lo scettro del comando, che promette di fare cose mirabolanti. E quante altre volte la stessa situazione si è ripetuta nel momento
Sociale

Buona Domenica alla luna nel pozzo

“Si ma sono stanca di vedervi trascinati fino in fondo al pozzo". In settimana come alcuni di voi avranno visto ho lanciato una delle mie provocazioni e subito dopo, apriti cielo, sono iniziati ad arrivare centinaia di visualizzazioni e commenti. È bastato mettere un postamat con la dicitura: “Verrà un giorno in cui striscierò una carta che arriva da un Mondo Migliore... Sarà un gran giorno, quello in cui guardando
Sport

Fatti non foste a viver come Ultrà

“Lo sport serio non ha nulla a che fare col fair play. È colmo di odio, gelosie, millanterie, indifferenza per ogni regola e piacere sadico nel vedere la violenza: in altre parole, è la guerra senza le sparatorie”. (George Orwell) È una delle tante domeniche mattina italiane sature di calcio giovanile per tante famiglie. Mi trovo in una ridente cittadina della provincia pisana ad assistere ad una partita della categoria
Cultura

Per Aspera ad Astra: “La Chiave di Volta”.

“I salotti di dicembre 2018 propongono la loro tematica raccontando ciò che rappresenta per loro il Progetto COEMM”. (Maura Luperto) Nell’ultimo tema proposto per il 2018, la Presidente di Coemm ci chiede di raccontare quello che rappresenta per noi il progetto per un Mondo Migliore. Certamente ognuno ha delle particolarità specifiche da inserire nella sua personale visione del progetto, ma come stiamo evidenziando dalle tante foto dei salotti solidali che
Eventi

Buona Domenica a… Un anno di Toscana

<<La Toscana è paesaggio magico dove tutto è gentile intorno, tutto è antico e nuovo>>. (Curzio Malaparte) Eh si… In questo 2018, come si suol dire a Firenze, “siamo alle porte coi sassi”. Questo antico proverbio toscano sta a rappresentare che siamo agli sgoccioli, che il tempo oramai stringe ed ecco che allora, prima che un tappo di un buon spumante senese, ci indichi l’avvento del nuovo anno, credo che
Eventi

Venerdì di Passione… “Natale tutto l’anno”

“Le cinque C di una buona comunicazione: chiarezza, completezza, concisione, concretezza, correttezza”. (Anonimo) Sicuramente colui che ci ha regalato questo pensiero, ha saputo descrivere con poche parole le particolarità fondamentali della Buona Comunicazione, anche se a ben vedere manca una sesta C, che alla fine risulta essere fondamentale per la realizzazione di quell’intento: “La Condivisione”. Difatti anche se noi quando scriviamo qualcosa mettiamo in pratica la chiarezza, la completezza, la