Uomini e Donne Storie

Fatti non foste: “Gabriella e il Potere dell’amore”.

“Io non credo si possa insegnare a parole l'amore a nessuno, chi crede di poterlo fare, pecca di presunzione. Credo che il nostro Maurizio Sarlo, uomo umile e saggio, non stia facendo questo. Visto che l'amore è un sentimento che nasce con noi al primo respiro, e che abbiamo chiuso nel cuore, Maurizio amorevolmente, lo vuole risvegliare in noi, quando vacilla. L'amore si risveglia negli altri, con fatti, non con
Cultura

Fatti non foste: “Bob e il giorno migliore”.

“Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto, le persone possono dimenticare ciò che hai fatto, ma le persone non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.” (Maya Angelou). Bob sta gustando la sua colazione in un bel caffè sulla 69, nel centro di Memphis, guardando quel giovane cameriere, terribilmente magro con quella barba troppo adulta per lui, che racconta le sue probabili origini mediorientali. Ogni mese da quel giorno di cinque anni prima, quando la sua
Uomini e Donne Storie

Il Pungolo… Segno?

“Ciò che si deve fare è dare l'opportunità alle persone di uscire dalla condizione di grande povertà nella quale versano con le loro forze. In tal modo esse conservano la loro dignità e acquistano fiducia in sé stesse”. (Muhammad Yunus) Al 1051 di via San Donato, nell’omonima località dove sono cresciuto in provincia di Lucca, oggi c’è una bella palazzina ristrutturata, con due porte che danno sulla via principale del
Cronaca

Sette dì: “Lectio magistralis”

“Non sarebbe meglio una situazione, dove abbiamo poco, ma il giusto… e tutti un po’ di più… E non come adesso, dove pochi hanno tantissimo e tanti pochissimo”. La notizia che mi ha colpito di più questa settimana, riguarda quel miliardo di euro, che in poche ore è stato raccolto per ricostruire Notre Dame a Parigi. Molti si sono entusiasmati per la generosità delle persone che hanno devoluto i loro
Uomini e Donne Storie

Paroliamo: Coemm in Divenire

«Dice Eraclito "che tutto si muove e nulla sta fermo" e confrontando gli esseri alla corrente di un fiume, dice che "non potresti entrare due volte nello stesso fiume"». (Socrate nel Cratilio) In questi giorni, sono incappato in alcuni messaggi di ex referenti del progetto, i quali, dopo avere dichiarato di avere abbandonato il progetto, continuamente tirano in ballo il progetto stesso e soprattutto il suo fondatore, allo scopo probabilmente
Sociale

Paroliamo: Prosochì

“Le persone sono così stupide. Nessuno legge più, nessuno esce e guarda ed esplora la società e la cultura in cui è cresciuto. Le persone hanno un’attenzione di cinque secondi e la stessa profondità di un bicchiere d’acqua”. Sono oramai tre anni che il Duca ci ha lasciato, eppure le parole di David Bowie pesano tuttora come dei macigni, rispetto all’assurdità della società in cui viviamo. Rimaniamo incantati per ore
Cultura

Paroliamo: “Più o meno”.

“Per conoscere bene le cose, bisogna conoscerne i particolari: e siccome questi sono quasi infiniti, le nostre conoscenze sono sempre superficiali e imperfette”. (François de La Rochefoucauld) <<Ma a cosa vuoi che serva la formazione? Io so benissimo come devo comportarmi per potere partecipare alla creazione di un Mondo Migliore e a come spendere il microcredito>>. Quante volte avrete sentito dire queste parole da persone che ritengono, solo per il
Cronaca

Cogito Ergo Sum? Egoiste!

“Uno è padrone di ciò che tace e schiavo di ciò di cui parla”. (Sigmund Freud) Molti anni fa in televisione passava una pubblicità di un profumo da uomo, al quale, le donne affacciate ai terrazzi di una palazzina, urlavano “Egoiste!” Sicuramente il promo era d’impatto e raccontava un Uomo che pensava al suo solo piacere, “indossando” un profumo che ammaliava le donne. Era l’esaltazione dell’Ego e credo che molti