E’ di 17 ordinanze di custodia cautelare (12 in carcere e 5 agli arresti domiciliari) il bilancio di una operazione della polizia, denominata “Libro nero”, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, che ha scardinato la potente cosca Libri di Reggio Calabria.

Nei confronti degli arrestati l’accusa di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, turbata libertà degli incanti, porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, con l´aggravante dell´agevolazione mafiosa, tentata corruzione per atto contrario ai doveri d´ufficio. Dall’alba di questa mattina gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria e del Servizio centrale operativo di Roma stanno eseguendo anche numerose perquisizioni e sequestri di imprese e società. Finito nell’inchiesta anche un consigliere regionale.

https://www.italpress.com/cronaca/ndrangheta-blitz-contro-cosca-di-reggio-calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *