“Se si cura una malattia o si vince o si perde ma se si cura una persona si vince sempre”.

Quante volte anche nel recente passato abbiamo letto i commenti di chi, forse seguendo poco il progetto, ci chiedeva ancora come contribuire per la realizzazione dell’idea di un Mondo Migliore proposta da Maurizio Sarlo. Con la pazienza di Giobbe lo stesso Maurizio puntualmente ha sempre risposto a tutti cercando di fare capire l’importanza di ognuno di noi e di quello che ogni componente del progetto può porre in essere nell’ambito di quella Buona Comunicazione, basata su un passaparola che vuole essere un pungolo o una spina nel fianco, per tutti coloro che oggi detengono il potere, sotto ogni sua forma. In questi tre anni abbiamo assunto la certezza che quello che possiamo fare è curare le persone come fossimo un buon medico, che metta il rapporto umano sempre e comunque dinanzi alla malattia, sia che si tratti di una patologia del corpo, sia che riguardi una affezione spirituale ma soprattutto se parliamo di qualcosa che riguarda l’evoluzione verso la verità intellettuale. Quello che ogni componente del progetto può fare veramente è mettersi a disposizione degli altri con la consapevolezza di essere parte di una missione più grande, che vada oltre il nostro semplice compito e che sia mirata al riequilibrio sociale ed al ripristino della dignità di ogni essere umano.

Cliccate sull’immagine sotto ed eventualmente al link indicato se non parte, per vedere una scena del meraviglioso film “Patch Adams” con Robin Wiliams:

https://www.youtube.com/watch?v=nvqadHMettI

Se vogliamo dedicare la nostra esistenza a curare questo mondo malato, ma soprattutto per fare guarire le persone dal male dell’inutilità e dell’effimero nei quali ci hanno relegato, possiamo partire da semplicissime azioni come sono per esempio le condivisioni dei post, degli articoli e degli scritti di Maurizio Sarlo, di Maura Luperto, delle tante colonne che ogni giorni ci regalano pensieri per un mondo migliore e anche tutto quello che viene scritto da tutti quei blogger che gratuitamente,

 ogni giorno, producono buona comunicazione. Impariamo a cliccare su pulsante “CONDIVIDI” che è la nostra più grande arma di informazione di massa e che ci permette di porre in essere il tanto declamato “Passaparola”, e che ci farà contribuire a fare girare notizie importanti, che magari ci vengono censurate dai mass media di regime. In questo modo, semplicemente condividendo le parole del mondo Coemm, ci saremo trasformati in quella spina, che andrà a pungere chi oggi fa finta di vivere nel mondo della famiglia del Mulino bianco.

In questo modo, per chi ci osserva, potremo essere una voce interna al sistema passionale e sincera o una voce fuori dal coro critica e spietata; in ogni caso noi promettiamo al nostro cuore e ai nostri figli che nella società del domani, grazie alla scelta di “CONDIVISIONE” del progetto di un visionario che voleva sconfiggere la povertà: <<Saremo una spina, ma una spina che non riusciranno a togliere.>>

Daniele Lama Trubiano 2018©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *