Home>Blog>Cronaca>Buona Domenica a… L’Abbraccio.
Cronaca

Buona Domenica a… L’Abbraccio.

Non dire che vuoi regalare: regala. Non riuscirai mai a soddisfare un’attesa”. (Goethe)

Molti di noi si trovano in grosse difficoltà ma nonostante questo,  quando chiedo aiuto,  puntualmente mi ritrovo davanti ad attestati di disponibilità e di altruismo che dimostrano la grande umanità di tante persone che fanno parte di questo variopinto progetto. Ieri a seguito di un mio semplice post nel quale, in un momento di debolezza, ho scritto: “Cerco qualcuno che mi dia fiducia”, che può voler dire tutto e può anche non voler dire nulla, oltre a decine di attestati di amicizia e stima, sono stato contattato privatamente da tantissime persone che mi hanno semplicemente chiesto: “Cosa posso fare per te?”.

Badate bene che pochissimi di quelli che mi hanno contattato sarebbero stati in grado poi di aiutarmi, ma quello che è importante e che probabilmente chi non vive questo progetto non potrà mai capire, è sia la facilità con cui si corre in aiuto di chi possa avere bisogno di una nostra mano o di una parola di sostegno, ma soprattutto l’assoluta mancanza di timore ad esporre una nostra richiesta di aiuto. È nell’anima del progetto descritta proprio in quella massima che ripete Maurizio Sarlo quando dice: “Chiedi e ti sarà dato” e spesso quando ho allungato la mia mano verso qualcuno che fa parte di questo progetto, sia che fosse una richiesta di aiuto, sia che fosse una disponibilità ad aiutare, dall’altra parte ho sempre trovato qualcuno che in quel momento era lì per me, come io ero lì per gli altri, senza nulla pretendere e senza nulla pubblicizzare.

È bellissima questa cosa e credo sinceramente che sia uno dei valori importanti di questo progetto, forse troppo poco evidenziata. Proprio il valore che possiamo mettere a disposizione del progetto sia moralmente che materialmente, rappresentato da quell’apporto comunicativo ma anche economico che stiamo oramai da circa tre anni regalando al progetto, sarà il tema della terza puntata del live “L’Agorà” che andrà in onda domani, lunedì 20 agosto 2018 dalle ore 17,00 sul mio Canale facebook “CQ24 Pisa e che sarà intitolato “L’apporto al progetto del nostro Valore”.

Vi aspetto domani pomeriggio alle 17,00 e mi raccomando condividete più possibile la notizia. Vi ricordo che è un servizio che faccio volontariamente e che è uno spazio indipendente che non ha nulla a che fare con il progetto Coemm ma che si rivolge a tutti gli uomini di buona volontà che credono nell’idea di un Mondo Migliore proposta da Maurizio Sarlo.

E allora Buona Domenica a tutti voi e a tutti quelli che quando qualcuno è in difficoltà, “sentono” subito il bisogno di regalare loro un abbraccio, magari scrivendo: “Dimmi quello che posso fare per te?”

“Un abbraccio è un grande dono – taglia unica, ed è facile per lo scambio”. (Anonimo)

Daniele Lama Trubiano 2018 ©

Condividi su: