È immerso nei Colli Euganei ai piedi del Colle San Daniele da cui prende il nome, in un’area in parte adibita alla pesca sportiva, famosa come Lago Verde di Torreglia, che deve le sue origini all’escavazione dell’argilla.

 

 

È facilmente raggiungibile anche tramite l’anello ciclabile dei Colli Euganei inaugurato nel 2012 lungo 64 km che circonda tutto il Parco Regionale dei Colli Euganei. Dettagli qui:  Anello Colli Euganei

 

 

 

È un tipico esempio di zona umida ad alta valenza naturalistica ormai sempre più rare; il biotopo è stato infatti inserito nel Progetto Life Natura per l’habitat riconducibile ai “Laghi eutrofici con vegetazione del “Magnopotamion o Hydrocharition” (…”sono da riferire a questo habitat tutte le situazioni in cui è presente Nymphaea alba (in condizioni di chiara naturalità) e/o piante galleggianti del genere Lemna.”   Per maggiori informazioni 

 

 

Quello che ci vuole per una semplice passeggiata distensiva durante la quale poter avvistare pesci e tartarughe e la numerosa avifauna, come la carpa, la testuggine, la garzetta e l’airone cinerino, anche grazie ai punti schermati per l’osservazione. Per la sosta c’è un’ampia zona picnic oppure un piccolo ristorante.

Parco Colli Euganei 

 

La buona comunicazione è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)

Info:

http://www.coemm.org

https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Youtube

 

Isabella Fiore
La bellezza é dovunque, basta dedicare tempo alla ricerca e la si può scorgere anche dove sembrava impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *