Nazionale Politica

Coronavirus, Ue si aggiorna tra due settimane

I governi dell’Unione Europea si sono dati due settimane di tempo per presentare nuove proposte per un’azione fiscale coordinata per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Lo prevede il documento finale del vertice Ue. La discussione si è arenata dopo che Giuseppe Conte e Pedro Sanchez hanno respinto le proposte contenute nella bozza preparata dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel. Italia e Spagna ritengono insufficiente l’approccio Ue per il ricorso a nuovi
Nazionale Politica

Coronavirus, Conte “Nessuna proroga delle misure al momento”

“L’emergenza sanitaria che abbiamo dichiarato a gennaio è fino al 31 luglio, questo non significa che le ultime misure restrittive saranno prorogate fino a quella data. Anzi siamo fiduciosi che prima di quella data allenteremo la morsa delle misure e torneremo alle abitudini di prima, anzi a un migliore stile di vita. Quello che sta succedendo ci renderà migliori”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa dopo
Nazionale Politica

Chiudono attività non essenziali. Stop spostamenti tra comuni

GIUSEPPE CONTE, PREMIER Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm che dispone nuove misure restrittive per l’emergenza coronavirus. Le disposizioni hanno effetto da domani esono efficaci fino al 3 aprile. Le stesse si applicano cumulativamente a quelle del Dpcm 11 marzo 2020 e a quelle previste dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020.Da lunedì, quindi, sono sospese “tutte le attività produttive industriali e commerciali, a
Nazionale Politica

DI MAIO “SULLA PLASTIC TAX UN DIBATTITO SURREALE”

Sulla plastic tax “è nato un dibattito surreale”, “abbiamo sentito e visto partiti politici che per anni ci hanno detto: rispettiamo l’ambiente, amiamolo, pensiamo al futuro. E nel frattempo però, mentre si riempivano la bocca di queste belle parole, trivellavano i mari, inauguravano nuovi inceneritori, rievocavano il nucleare. La Lega lo ha fatto anche al governo insieme a noi e li abbiamo sempre fermati. Per questi signori qui l’ambiente è