Home>xRegioni>Veneto>Maurizio Sarlo – La centralità del Valore Umano –
Veneto

Maurizio Sarlo – La centralità del Valore Umano –

Il Principio-Base del Progetto COEMM, mettere al centro il Valore Umano.
Ma quanto valiamo? Maurizio Sarlo da sempre si è esposto, ci ha messo la faccia, tutti noi lo conosciamo, seguendolo.
Ma lui non conosce tutti noi. E come fare in modo di farci conoscere?
Dimostrando il nostro Valore. Negli incontri mensili dei nostri CLEMM, ci si confronta, si parla di quello che potremo mettere a disposizione per il prossimo, e per il Progetto. I nostri talenti.
Certo, succede ovunque laddove ci siano tante persone, qualcuno ne approfitti per far i propri interessi, proponendo anche l’inverosimile. Magari spacciandolo per approvato dal Progetto COEMM. I CLEMM sono clienti sicuri, su 11 sicuramente chi mira a proporre qualcosa, trova terreno fertile. Siamo sempre stati un pò tutti “Creduloni” noi Italiani, da sempre. Ma in questo Progetto, non è consentito approfittare del prossimo, degli incontri, magari fissando appuntamenti per proporre appunto qualcosa, che sia Network, che sia altro. Non prima di averne parlato appunto con Maurizio, e non se non è autorizzato da esso e dal COEMM.
Ma il furbetto lo trovi ovunque, ed è questo che Maurizio ha sempre lasciato fare, un pò a tutti. Dimostrare chi sei, che intenzioni hai, cosa vali. Se sei onesto, e se sei un uomo di Valore, qualcuno di cui ci si possa fidare.
Fidare veramente, non solo a parole, ma con i fatti.
Quando proponi qualcosa chiediti:”Stò facendo il bene del Progetto? Maurizio approverebbe ciò che faccio? Mi stò comportando in maniera Etica? Altruistica? Uso solo la terza regola, la riservatezza comportandomi così, perché se lo sapesse Maurizio, UUUU. E se lo sapesse la Commissione Etica, forse non sarebbero d’accordo con me, proporre l’inverosimile alle persone, non è da Progetto COEMM. Mentre basterebbe parlarne, nel caso in cui ciò si propone è di Valore e se portasse beneficio a tutti e al Progetto stesso. Tante sono le meraviglie che si stanno avvicinando al Progetto COEMM. La Commissione Etica e il Direttivo Nazionale è disponibile anche per questo. Ecco che Maurizio Sarlo ha sempre lasciato fare, appunto, per comprendere il nostro Valore Etico, Morale e Umano. Senza questi principi, non cambia nulla, si rimane nella stasi di quello che abbiamo già.
“Se vuoi godere di ciò che Vali, devi prima dar Valore al mondo in cui vivi”. (Arthur Schopenhauer)
Paola Marcato

Condividi su: