Home>Blog>Cronaca>?? Post di Ⓜ️aurizio Sarlo ?? -Febbraio 2018-
Cronaca Cultura Enogastronomia Politica Sport Veneto

?? Post di Ⓜ️aurizio Sarlo ?? -Febbraio 2018-

Persone “Miracolo” e Persone normali (che ci impegniamo a far crescere)!
Il post di oggi, è dedicato agli Amici di Puglia (ma va bene anche per ogni Regione d’Italia). In Puglia andremo a conferenza il giorno 10/02 prossimo.

Si realizza, infatti, che in ogni parte d’Italia ci siano Persone che si dedicano alla promozione del Progetto COEMM, con una dedizione ed una fattiva opera quotidiana, tanto da classificare il loro agire un qualcosa di “miracoloso”!

Questi “miracoli”, risorse di tutti, sono la maggioranza delle Persone, che mi permetto di classificare nella seguente tipologia:
1) le Persone che, quotidianamente, ed in forma totalmente dedicata e filantropica, si spendono per cercare di promuovere al meglio il Progetto COEMM. Lavorando con pochissimi mezzi e assumendo su di loro ogni critica.
2) poi ci sono le Personalità di spicco, che il COEMM ha “scovato” in tanti anni di ricerca. Ovvero, autentici professionisti e scienziati i quali, con il loro agire, hanno permesso il rivelarsi di:
A) agricoltura che può essere prodotta e promossa per alimenti naturali e dare energia agli Esseri Umani;
B) poter vedere immagini pur bendati. È il caso della tecnica della Espansione Sensoriale;
C) potersi prevenire malattie e curarsi in modo totalmente naturale e complementare alla Medicina convenzionale. Il Passa Parola ha già permesso a molte Persone di servirsi di tali Personalità e guarire da malattie che sembrano terminali. Che ne dite: è meglio sbandierare i loro nomi, o tenerli ancora (per ora) riservati, per non farli cadere nelle logiche di chi striscia al servizio dei soliti potenti?
D) poter far apprendere la tecnica della VideoLettura3D a Studenti che dal cronico 3 in pagella, oggi prendono 9 in ogni materia? È il caso della collaudata tecnica che nella fase 3.0 del Progetto COEMM porteremo ad evidenziare tramite conferenze mirate;
E) quelle che permettono di poter evidenziare, a tutti, le potenzialità di fare energia dai rifiuti, con pochi costi e emissioni zero (vedi Combustore); quelle che hanno stabilito la pericolosità dei campi magnetici e di come prevenire alcune loro problematiche (vedi Skudo); quelle che hanno portato ad evidenziare macchinari che curano incontinenza ed altre problematiche senza azioni particolarmente invasive (vedi studi della dott.ssa Angela Barreca); quelle che hanno permesso di promuovere progetti per non far scomparire per sempre la cultura cinematografica (vedi il comparto Cinema Settima Arte promosso assieme al Maestro dott Vittorio GIACCI); quelle che hanno iniziato a portare il Progetto COEMM al cospetto dei “Grandi della Terra”, attraverso la musica classica (vedi associazione La Via di Marco Polo); etc, etc.;
F) poi, definiamo “miracoli” anche quei Capitani e quelle loro Persone Ospiti dei Salotti Solidali, che sono puntuali ogni mese, sia nella libera donazione di UN euro, che della loro foto sorridente, davanti al cartello indicante il giorno ed il tema del mese;

Andiamo ora a definire le Persone normali. Fra queste metterei le categorie che seguono:
G) i “detrattori”! Sono Persone convinte che, dietro al Progetto COEMM, ci sia chissà quale raggiro o truffa. Forse perché essi stessi si specchiano nelle truffe e nei raggiri? Mah! Scoprirlo, significherebbe profondere energie che non vale la pena perdere; a questi Esseri Umani, serve dare esempi positivi sempre più incalzanti! Prima o poi, da Persone di una “normalità” sciocca è puerile, anche loro potranno avere la possibilità di svoltare ed elevarsi al miracolo che la vita rappresenta in ogni suo istante;
H) le Persone che, frustrate dai tanti problemi economici, sono a brontolare di continuo e ad esprimere giudizi negativi sull’operato di questo o di quello e che, pur non facendo la libera donazione, rimangono nei Salotti Solidali. Forse perché intimamente convinti che nessun altro progetto gli renderà giustizia.

Ecco, malgrado le riflessioni suddette, Noi del Progetto COEMM e quelli che definiamo “Persone Miracolo”, sappiamo di dover continuare a dare il meglio. Instancabilmente. Lo dobbiamo ai figli dei figli. A quelli degli altri ed ai nostri. Lo dobbiamo agli Anziani. Lo dobbiamo a tutte le specie animali e vegetali. Lo dobbiamo alle cose materiali. Lo dobbiamo all’Energia Assoluta che qualcuno chiama Creato e Dio!

Noi, nel nostro umile confronto con Dio, stiamo indicando una VIA che è ben segnata nei Testi Sacri ed altrettanto ben espressa nella evoluzione di chi studia la Fisica dei Quanti. Una VIA che, nel Tempo Compiuto di questa era, evidenza le potenzialità per promuovere l’equilibrio fra costi e benefici che una Collettività può produrre se vi sarà una Massa critica di Persone “Miracolo” che convincerà quelle “Normali”! Il classico 1 che sposta il 99!

Lo andiamo promuovendo sin dal primo salotto solidale! Con coerenza e quell’amore vero, che molti Filosofi hanno insegnato da tempo.

Nella Fase 3.0 stiamo portando queste note un po’ ovunque ci sia una Conferenza. Ricordiamoci tutti: quello che stiamo facendo ha carattere epocale! Non può essere né semplice ne veloce! Chi è interessato trincerarsi nella realtà idiota e ben evidente, che c’è fuori dal Progetto COEMM, è pregato di accomodarsi all’uscita. È solo una Persona Normale, che aiuteremo al momento opportuno!

Per ora, servono solo PLINTI e COLONNE, che io definisco “Persone Miracolo”! Chi intende impersonare questo “miracolo” ha già in cuor suo tutte le risposte. E, dal 24 febbraio prossimo, avrà anche tante conferme reali!

P.S. Alla Conferenza del 10 Febbraio, in Lecce, ho chiesto alla Regionale che potranno partecipare solo quelle Persone che si iscrivono entro lunedì 5 febbraio 2018! Qualsiasi sia il numero! Ripeto: oltre tale data nessuno potrà più entrare in sala il 10 febbraio prossimo!
Maurizio Sarlo 3 Febbraio 2018

Condividi su: