Politica Veneto

Maurizio Sarlo – A questa notizia nessuna voglia di rivalsa, bensì (quasi), esultar di Gioia ?

A questa notizia nessuna voglia di rivalsa, bensì (quasi), esultar di Gioia ? Che sia l'effetto replica della centesima scimmia? Bene lo stesso! Da adesso, quando qualcuno vi dirà quanto pazza sia stata la nostra idea sul Reddito di Dignità, potrete rispondere come segue: 1) quale intendi? L'originale? O le varie copie che sempre più si sentono in giro? 2) sappiate che, nell'originale, si spiega bene come sia possibile che
Politica Veneto

Maurizio Sarlo ” Lo sviluppo del Sud per un Mondo Migliore “

Conferenza del 13 gennaio 2018 , che sancisce l’inizio della Fase 3.0 del Progetto #COEMM. Fase che porterà a compimento ogni avanzata proposta! Ma solo per quei Plinti e Colonne che ci avranno creduto oltre ogni "ma" ed ogni "se" (come spiegato sin dal primo salotto solidale)! Nell’attesa che il Presidente della Repubblica indichi la data della prossima scadenza elettorale, Noi, però, seguitiamo a pungolare i politici sulle riforme vere
Uomini e Donne Storie Veneto

“Ho lasciato le mie scarpe Rosso Amore e un mazzo di fiori in riva al mare, per non dimenticare.”

Ho lasciato le mie scarpe Rosso Amore e un mazzo di fiori in riva al mare, per non dimenticare. Per tutte le violenze consumate su di lei per tutte le umiliazioni che ha subito per il suo corpo che avete sfruttato per la sua intelligenza che avete calpestato per l’ignoranza in cui l’avete lasciata per la libertà che le avete negato per la bocca che le avete tappato per le
Cultura Veneto

“Al lupo, al lupo!”

  Urlava: “Al lupo, al lupo” per divertirsi e tutti gli abitanti del villaggio accorrevano al recinto delle sue pecore. Finché un brutto giorno il pastore… C’era una volta un giovane pastore burlone che aveva il compito di badare a un gregge di pecore. Nei paraggi si aggirava un lupo enorme, il terrore di tutto il villaggio. Nella valle aveva fatto razzia di capre, maiali, mucche, cavalli. Che paura e
Uomini e Donne Storie Veneto

Lettera di una figlia al proprio padre – Testo di Jessica Marcato –

Ci sono io con te. E sono io che ti amo, dal momento in cui ho sentito la tua voce ed ancora non ero nata... amo quando sorridi, perché hai il sorriso più bello del mondo, amo i tuoi occhi perché esprimono tutto quello che sei, allontana dalla tua vita chi non sa leggerli, perché vuol dire che di te non potrà mai capirci niente. Amo quando mi prendi in
Salute Veneto

Alla scoperta del MAGNESIO: aiuta a curare quasi tutto, perché pochi lo sanno? ( Fonte Curiosity)

E’ lo scarto del sale, ma è indispensabile per l’attività di oltre 300 enzimi e svolge un ruolo fondamentale praticamente su quasi tutti gli apparati del corpo umano. Non a caso, da chi ne conosce le potenzialità, è considerato la panacea di molti mali. E’ facilmente assimilabile ed economico. Ma soprattutto funziona. E’ l’unico fra i Sali di magnesio ad aver dimostrato la sua efficacia nella terapia delle malattie infettive,
Sociale Veneto

L’Isola che non c’è è dentro di te

Seconda stella a destra, questo è il cammino. E poi dritto fino al mattino, poi la strada la trovi da te, porta all'isola che non c'è. Quante volte abbiamo creduto, dato fiducia a persone, nell'arco della nostra Vita. Spesso, e molto spesso ci siamo ritrovati a non credere più a nulla, proprio a causa delle "fregature" . Ma questo ci è servito, ci ha resi consapevoli, più attenti, più maturi.
Sociale Veneto

Denaro & Potere. Avere o Essere.

A volte penso, che se non esistessero i soldi, si capirebbe davvero le proprie potenzialità. I soldi sono la rovina del mondo, un uomo non è ricco con ciò che possiede fuori, ma con ciò che possiede dentro. E penso che non riuscirà mai a scoprirlo totalmente se non si spoglia di tutto ciò che ha. E' nel momento della totale disperazione che sai comprenderlo. Quando tocchi il fondo, quando
Cultura Veneto

“Canzone d’Autunno”

Ricordi di un tempo.. che non tornerà mai più.. Quando le stagioni avevano altri colori Altri sapori altre emozioni. Dove l'autunno era un campo di grano Dove il proteggerlo diventava sovrano Era cibo di stive e di dispense Per l'Inverno freddo e lungo alle porte Contadini raccoglievano i frutti. Di un lavoro duro e sudato nella semina Bambini che giocavano felici e spensierati A rincorrere farfalle nei prati E le
Sociale Veneto

La Fiducia

La Fiducia se non è reciproca, non può considerarsi tale. Laddove ci son i ma, i se, i forse, i vedremo, non esiste Fiducia. La Fiducia non ha dubbi, è cieca. E' riporre nelle mani di un'altra persona i propri sogni, i propri desideri, le proprie paure, incertezze, la propria vita, il proprio cuore, la propria anima.Ed avere la certezza assoluta che non abuserà mai di tutto ciò, ma lo