Home>xRegioni>Nazionale>MIGRANTI, ACCORDO ITALIA-MALTA
Nazionale

MIGRANTI, ACCORDO ITALIA-MALTA

Il nuovo braccio di ferro tra le Ong e il ministro dell’Interno Matteo Salvini sembra avviarsi parzialmente a soluzione grazie a un accordo raggiunto tra l’Italia e Malta. I 54 migranti a bordo della Mediterranea Saving Humans saranno presi in carico da Malta, mentre l’Italia sulla base di un accordo con il Viminale, ne prenderà altri 55 che si trovano già a La Valletta, 

“Gli amici di Malta hanno dato la disponibilità ad accogliere Mediterranea con i migranti a bordo”, conferma Salvini. 

Intanto la nave Alan Kurdi della Ong Sea Eye ha preso a bordo altri 64 migranti che si trovavano su un gommone a circa 34 miglia dalla costa libica. Il Viminale però disporrà il divieto di ingresso nelle acque territoriali italiane. 

“La meta sicura più vicina è un porto tunisino, ricordo che in Tunisia arrivano quotidianamente migliaia di turisti – afferma il ministro dell’Interno -. Comunque se si tratta di una nave tedesca ha una duplice scelta: o Tunisia o Germania, né l’Italia né Malta si faranno carico di nulla”.

https://www.italpress.com/cronaca/ong-mediterranea-vicino-lampedusa

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *