Home>Blog>Cultura>Matita&Tastiera, Marcaria:Progetto e Partecipazione?
Cultura

Matita&Tastiera, Marcaria:Progetto e Partecipazione?


Per risolvere i problemi presenti in questa società?
Problemi?
Attualmente è discusso ovunque, dai bar alle parrucchiere, dai bottegai alle palestre, dai salotti bene, agli oratori:

“un reddito  minimo per tutti”.
Pare che il tema di offrire un minimo di reddito garantito a tutti,  sia  coagulante !  Ha sorpassato i classici  temi… utile anche ai ricchi che potrebbero divenire ricchi umanamente,  e poveri che potrebbero divenire ricchi Consapevoli. Etici e ricchi interiormente.

Apre la porta “all’altro” una attenzione più strutturata, quella  proposta dal progetto.
Pare che molti  si scandalizzino, rispetto al “tutti possano introitare” qualcosa di gratuito.!!!
In un mondo ove di gratuito vi sono?
Abbracci
Amore Compassionevole
Lavoro volontario
Il resto tutto con ticket.

Scandalizzarsi perché i ricchi possono ricevere una somma da spendere… o da Donare.?
Scandalizzarsi perché è già attiva in alcuni stati nel mondo?
Scandalizzarsi perché per migliorare serve impegno?
Scandalizzarsi perché proporre il cambiamento senza ricatti,  è cosa impossibile?
Scandalizziamoci di coloro che vivono nel limbo.
Già Non  dovremmo entrare nel giudizio, ma valutare risulta necessario.
Proporre risulta indispensabile, intervenire risulta determinante.

Scelte politiche all’orizzonte….!
Paesi sotto i 1000 abitanti?
In provincia di Mantova solo Mariana Mantovana.
Basta presentare la lista non servono raccolta firme.

In provincia di Cremona, sono molti di più !

( cigognolo, casteldidone, crotta d’adda, quintano, volongo, olmrneta, ripalta guerrina, ripalta arpina, solarolo rainerio, tornata, scandolara, torlino, bordolano, gabbioneta,  cappella cantone).

Qualcuno imposterà una lista di etico, interessato ad avviare il “ cambiamento culturale” in questa pseudo-società?

Applaudire è piacevole, ma passare da spettatori ad attori, è impegnativo si…ma può risultare una scelta possibile, grazie all’aiuto dei plaudenti, con coscienza.

Se in rinnovo amministrativo nel 2019,  secondo Maurizio potrebbero essere già una palestra per il PVU:  per dimostrare, esporre alla Società civile, i punti importanti del Potente messaggio rivoluzionario proposto dal COEMM, ed abbracciato come programma politico  dal PVU, da estendersi  a soggetti consapevoli, o che lo possono divenire, verso la Eticrazia indispensabile al fine di estirpare e cancellare il virus della fame del mondo.

Togliere l’invasivo,  ma estendere nel mondo il Benefico Virus dell’Amore Compassionevole:
Come ottenere
una scuola civica,  gratuita  per far crescere esseri pensanti !
Una sanità e trasporti gratuiti !

acqua gratuita !

un Comune sostenibile !
Una economia circolare e sana !
Una industria sostenibile per l’ambiente e per le maestranze…!
Quindi? PVU?
Parliamone

 

Mauro Mariotto

Blogger Marcaria MN

 

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano e seguono le linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Per Info:

http://coemm.org

Ghttp://facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *