Home>Blog>Cultura>Matita&Tastiera, Marcaria:la fisica del fruttivendolo
Cultura

Matita&Tastiera, Marcaria:la fisica del fruttivendolo

 

Risulta difficile far comprendere la fisica quantistica al fruttivendolo che viene a sentir delle guarigioni spirituali o delle tradizioni nella società ebraica….ma può rimanere stupito dalle energie presenti nei siti delle architetture del passato definite “luoghi alti” ricche di fascino..

versounmondomigliore.

Piccoli passi verso la conoscenza, proposte alla popolazione abituata alla TV. Il tutto condito con musica sintonizzata ai 432Hz Certamente, determinanti la sintonia

IM000722.JPG

ed il confronto. Poi ognuno si immerge nella energia che ritiene utile per il percorso di vita e per il “mandato ” che si trova nell’animo. Il mandato gestito, della Condivisione delle idee, miglioranti questa nostra società bistrattata.

 

Dipende dalla tipologia contenuti, di progetti/ programmi, si prevede divulgare e diffondere.

In quale modo agire…….  ?   informare certo, Essenziale l’azione di educazione attraverso la ” comunicazione”.

 

Ma il tema sono le linee comuni,  L’agire accettato,   Se l’ambito urbanistica ed edilizia non è al corrente sui temi del bilancio partecipato o della progettazione sostenibile o comuni virtuosi, avremo delle strategie nettamente non allineate.

 

Ritengo determinante conoscere ciò che ogni gruppo regionale considera determinante per il lavoro di un municipio, almeno come sta avvenendo in questi anni.

Nel senso che per molti la sostenibilità e’  stata aggiungere un pannello solare e del polistirolo  ( derivato dal petrolio ) scegliendo poi del sughero o calce e canapa, o trucioli di legno compresso…. questo per fare un esempio.

 

I famosi termini Olistico Sistemico,  dovrebbero essere applicati contemplati e non tenuti fermi nel glossario.

Certo,  le linee guida  di Maurizio sono alla base !

 

Ma Penso che a livello di metodo,   i temi  municipio- partecipazione- sostenibilità siano più operativi… Se siamo qui e’ perché c’è desiderio di cambiamento.

Con metodo, con il confronto.

Pazienza o attesa?

Mauro Mariotto

Blogger Marcaria Mn

 

 

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano e seguono le linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore).

Per Info:
http://coemm.org

http://facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *