Home>Blog>Cultura>Matita&Tastiera, Marcaria: in- formazione, agiamo!
Cultura

Matita&Tastiera, Marcaria: in- formazione, agiamo!

Si Agiamo !!!

penso proprio che ad ogni referente spetti di riorganizzare  le linee guida ed al discuterne  con i propri PO.( mio modesto parere).

Mi pare la cosa più utile democratica che persone con il senso civico possano fare.

Non si tratta di distruggere nulla. 

Annientare con l’Amore il pensiero negativo. Quello si.


Sappiamo che dobbiamo rispettare le Leggi vigenti ( chiaro che debbano essere modificate). Abbiamo la Costituzione in mano, le linee guida pure…..quindi riflettiamo senza preoccupazione ed ansia. Il lavoro da farsi in questa società ( ognuno nel suo piccolo ambito di quartiere borgo Comune) se la vogliamo cambiare realmente, ve ne è.. se non vogliamo seguire i pantofolai di sempre che noncuranti delegano delegano…ci possiamo sedere per organizzare, muoverci  per applicare. 

Azioni locali. 

Come agire nel proprio Comune. Proporre contributi al fine di alimentare l’attenzione al miglioramento delle condizioni economiche sociali culturali umane.

1)Scoprire chi è il vicino di casa che “ ti scopre” mentre spazzi un tratto di strada, senza attendere l’intervento periodico della società di servizi.

2) scoprire che nel comune ove risiedi esiste una biblioteca, che mette a disposizione gratuitamente libri giornali riviste CD dvd di musica film documentari. Tutto gratuito.

Se d’altronde c’è il desiderio di limitare l’uso dello schermo piatto generante notizie pilotate e farlocche, può essere utile usufruire dei servizi gratuiti.


Partecipare anche agli incontri mensili in “biblioteca” può essere occasione per conoscere persone nuove.

Utile socializzazione.

3) azione scolastica.

Nella attuale struttura scolastica, con assenza di finanziamenti che favorirebbero un incremento delle attività complementari, importanti nella evoluzione e crescita degli alunni, il volontariato e’ ben accetto.

Alla  scoperta di nuove tradizioni, di nuove esperienze legate al luogo. Lo spirito del luogo racchiudente le potenzialità dello stesso, preziose valenze utili per il futuro nostro e delle generazioni future.

Esistono, a livello comunale dei momenti di informazione organizzati dagli eletti, dicasi “ Consiglio comunale”, ove maggioranza e minoranza si confrontano sui temi in itinere. Dal bilancio ad evoluzione del PGT, o questioni di altra urgenza.

 

Ogni comune lo pubblicizza conmanifesti affissi negli spazi dedicati, nella piazza del Paese.

Inoltre spesso nei comuni, oltre al Sindaco tradizionale, vi è il Sindaco che gestisce il consiglio comunale dei ragazzi.

Altra opportunità di avvicinamento alla Politica, alla gestione del bene pubblico, delle nuove generazioni.

Attinenze con il Progetto?

Formazione continua, per chi si vorrà candidare nelle liste del PVU.

Ma anche per chi non lo è intenzionato.

Ma, come a scuola scoprendo la poetica del Leopardi, si passa ad apprezzare le “ cipolle”

 di Wislawa Szymborska.

Basta che si cominci in autonomia, con volontà di procedere con le azioni costruttive in questa pseudo società.

Poi il quid giungerà, ma certo.

Libro suggerito:

Amore a prima vista Wisława Szymborska

ed. Adelphi

pianta da interni – depurante consigliata:Dracaena

Dracaena deriva dal greco “drakaina” che significa drago. In antichità, nelle Canarie, al succo di questa pianta venivano attribuite doti magiche.

Azione depurativa-La pianta è in grado di abbattere sensibilmente il contenuto di formaldeide e di monossido di carbonio presenti nell’aria.

Mauro Mariotto

Blogger Marcaria MN

 

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano e seguono le linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore).
Per Info:
http://coemm.org

http://facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *