Home>Blog>Cultura>Matita& Tastiera, Marcaria: Quale Pace?
Cultura

Matita& Tastiera, Marcaria: Quale Pace?

 

 

Una domenica assai particolare.
Commemorazioni in tutta Italia per la fine di una guerra del massacro sui monti.
Come sempre, conflitti attivati per alleggerire conflitti all’epoca esistenti.
Intrecci fra economia e politica.
Sempre a perderci, l’uomo contadino obbligato per il bene della Patria ad imbracciare un fucile.


Pace fra i popoli? Giammai, tutt’altro. Alimentata dai soliti noti.
Ma un salto al quotidiano, la Pace? Una volta all’anno la Marcia famosa in PerugiaAssisi organizzata da Pax Christi.
La Pace, ricevuta come saluto all’apertura del monastero francescano: Pace Bene Fratello rivolto a me alla ricerca di un aiuto pratico, in questa località splendida dell’Appennino da un giovane E disponibile Frate che volonteroso rispose al mio appello.

Ero in missione per porgere un saluto di commiato per un caro Amico, passato alla Casa del Padre.
Questa è Pace, questa è Serenità.
Non certo la Pace emanata da una nuova sede di prossima apertura in quel di Mantova.
“Testuggine “ in crescita grazie al fallimento dei famosissimi e foraggiatissimi partiti ex storici…
È da qui una lettera su di un quotidiano locale, con dettagli sull’evoluzione di un gruppuscolo,  vicino al popolo arrabbiato, certo arrabbiato in quanto abbandonato da tutti.


Certo fa’ tendenza partecipare al periodico convegno all’ex stazione ferroviaria di Firenze.
Un monito sopraggiunto dalla consigliera,  sulla resistenza che verrà alimentata verso questi soggetti ispirati a Nice.
Ma di cosa stiamo parlando cara consigliera??? Dove è stata sino ad ieri?
Il silenzio in politica o “pseudo politica” non è certo elemento positivo.
Fare politica è anche fare formazione, informazione, certo, come il comunicare aggiornamenti sul tema Vaccini. Certo importantissimo.
Però fare politica dal basso è soprattutto altro.

Buona domenica..

Mauro Mariotto

Blogger Marcaria Mn

 

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano e seguono le linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore).

Per Info:

http://coemm.org

http://facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *