Home>Blog>Cronaca>Matita&Tastiera: Marcaria, fermi tutti /41
Cronaca

Matita&Tastiera: Marcaria, fermi tutti /41

 

Fermi tutti !

notizie dalla settimana 41.

Fermi tutti.
“Questa cartiera non s’ha da fare”.
Solo posticipato,  il proseguo delle procedure di regolarizzazione/ adeguamento alla produzione di carta.
Fosse solo per questa motivazione, c’è ben altro ! La  “ mina stanziale” in  area definibile “terra dei fuochi sott’acqua “ scalpita per l’avvio.
Minaccia  al territorio,
minaccia alla salute della popolazione  già provata.
Inquinamento del suolo- sottosuolo già dal 1957, inoltre la nuvoletta grigia sulla grande pianura padana…. i cittadini attenti dicono :
Cosa abbiamo fatto di male?
Pazienza?  La pazienza Comincia a scarseggiare !
2) progetto “Mantova Hub” ridimensionato. La riqualificazione dell’ area
Fiera Catena, Anconetta, Valletta Valsecchi,
verrà rivista, in quanto il budget previsto, alla presentazione  del progetto ufficiale affidato  alla Archistar Stefano Boeri ( fratello della Presidenza-Star Inps, Tito), ha ricevuto un semplice incremento.
Da 18 a 37 Mln di euro.  Le mire della giunta Palazzi hanno avuto un consistente ridimensionamento.
La scuola, verrà realizzata, come la palestra ed il centro disabili.
Il resto stop.
La meraviglia è  riversata sugli importi previsti dal progetto, alla pari di quote riservate a Milano e Roma, non poco !!
Ma nonostante ciò non sono bastati.
Le mire verso progetti faraonici,  si sono scontrate con ciò che i bilanci consentono.
Bilanci  semplicemente aggiornati.
Ma se da un lato la giunta ha accusato il colpo, dall’altra e’ soddisfatta  per gli step di avanzamento del nuovo centro commerciale,  in piazzale Mondadori, ed abbattimento del palazzetto sport in zona  Palazzo Te.
Piste ciclabili e zone parcheggio in arrivo.
il territorio ringrazia ?
3) “educazione alla cittadinanza”
Raccolta firme “sponsorizzata dall’Anci, accolta con entusiasmo dal comune di San Giovanni delle Segnate.
Partiamo dai banchi di scuola per formare buoni cittadini.
Come al solito, pur essendo una iniziativa lanciata dalla Associazione Comuni, alcuni di essi non ne sanno nulla.
Hanno aderito in provincia di Mantova: comune Mantova Suzzara, San Giovanni delle Segnate. Poi ?
Un Invito!!!!!!
Verifichiamo se il nostro comune aderisce alla iniziativa!!
Per il futuro civico dei nostri figli.
“Menù a/variato”
Pare che a Peschiera Borromeo una cordata di genitori si dia fortemente alterata con l’assessore. Locale, per via del menu scolastico variato.
Per non voler riconoscere le necessita dietetico/ religiose dei compagni di classe dei loro figlioli, non hanno festeggiato per l’eliminazione di carne di maiale ( agli antibiotici), ma semplicemente per la sostituzione  con cous vous e le polpette di ceci.
Strani questi genitori moderni.
Certo, potevano soprassedere  alle richieste dei “ fratelli mussulmani”,  in quanto non piace ricevere imposizioni da altrui famiglia d’altro continente, si può passare oltre e porre altre condizioni.
Ma in questo caso il vantaggio e’per la salute di tutti, senza differenza di etnia.
Mauro Mariotto
Blogger Marcaria Mn
La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano e seguono le linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Per Info:
Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *