Home>xRegioni>Nazionale>CARABINIERE UCCISO A ROMA
Nazionale

CARABINIERE UCCISO A ROMA

Un carabiniere è morto dopo essere stato aggredito a coltellate durante un intervento la notte scorsa a Roma. Si tratta del vice brigadiere Mario Cerciello Rega, accoltellato da un uomo, probabilmente un cittadino africano, come rendono noto i militari dell’Arma. Il carabiniere, con altri colleghi che stavano svolgendo le indagini, si era appostato per fermare due persone ritenute responsabili di un furto e conseguente tentativo di estorsione, quando una delle due ha estratto un coltello e ha ferito più volte il vicebrigadiere. Inutili i soccorsi presso l’ospedale Santo Spirito, dove il militare è poi morto.

“Caccia all’uomo a Roma, per fermare il bastardo che stanotte ha ucciso un Carabiniere a coltellate. Sono sicuro che lo prenderanno, e che pagherà fino in fondo la sua violenza: lavori forzati in carcere finché campa”, dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, mentre la titolare della Difesa, Elisabetta Trenta, afferma: “Mi stringo in un forte abbraccio alla moglie e alla mamma del vice brigadiere Mario Cerciello Rega e all’Arma dei Carabinieri e chiedo tolleranza zero per i delinquenti autori del vile atto”.

https://www.italpress.com/cronaca/carabiniere-ucciso-a-roma

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *