Non hai ancora deciso dove trascorrere il capodanno?

Magari sei indeciso se trascorrerlo al mare o in montagna.
Perchè non entrambi i luoghi?

Se poi ti piace anche sciare o semplicemente scivolare sulla neve con un bob e goderti anche la vista del meraviglioso mar Ionio, c’è un solo posto dove è possibile godere di questo spettacolare panorama, non può essere che sua maestà l’Etna ad offrirlo che dall’alto dei suoi 3.600 metri di altezza domina la Sicilia.

Funivia vicino al rifugio Sapienza

Per chi non ha mai avuto modo di visitare e vedere l’Etna da vicino e decide di passare un capodanno diverso e indimenticabile, certamente non rimarrà deluso dalla grande ricchezza che offre, anche se in questo momento la neve domina sulla flora e la fauna, unici nel loro genere.

Di seguito qualche immagine che ho scelto.

Nell’immagine che segue, un caro amico, oggi anche cantastorie oltre che scrittore ed editore Sebastiano Distefano che conosce molto bene questa montagna,  la scorsa estate mi ha portato a visitare alcuni luoghi straordinari e sono stata onorata di averlo come guida. Mi ha mostrato durante l’escursione, un albero dove dice che i picchi dell’Etna hanno creato un condominio. Si possono vedere infatti una sequenza di buchi incolonnati uno sotto l’altro lungo il tronco.

Ringrazio ancora il mio amico Sebastiano Distefano per avermi fatto conoscere un bellissimo museo sito presso la proloco di Linguaglossa CT.

In questo filmato è possibile visionarne una parte.

Se ti ispira l’idea di trascorrere una breve vacanza sulle nevi dell’Etna  dinanzi ad un camino acceso dove arde della bella legna scoppiettante o in uno dei tandi alloggi e hotel situati lungola montagna puoi provare a dare un’occhiata e se ti va puoi prenotare cliccando quì.

Ma fai presto perché l’87% delle strutture non è più disponibile.

Se ti va di leggere qualche altro mio articolo lo trovi cliccando quì 

Se invece vuoi sapere come risparmiare migliaia di euro dalla bolletta luce clicca qui

Efficientamento energetico

 

 

Anna Catania
Ciao mi chiamo Anna e ti do il benvenuto nel mio blog. Sono una casalinga che nel tempo libero scrive ma fa anche tante altre cose. Scrivere era l’ultima cosa che avrei pensato di fare e invece eccomi qui a gestire un blog. Mi è stato proposto di scrivere nel 2016 e ho accettato anche se non ne ero molto entusiasta. Invece articolo dopo articolo e con qualche incoraggiamento da parte di alcuni amici che ringrazio, mi sono resa conto che questo mi dava la possibilità di esprimermi e parlare a migliaia di persone in un modo che a voce è difficile fare. Nello stesso tempo per quello che mi è possibile, faccio un po’ di informazione. Sono una persona che non sopporta le ingiustizie e se vedo qualcosa che non va difficilmente riesco a far finta di nulla. Amo la natura e tutto ciò che essa ci dona, amo sempre più i vecchi rimedi della nonna e a volte ne parlo negli articoli che scrivo, se questo può giovare o far stare bene qualcuno ecco che il tempo che dedico alla scrittura non è stato vano. Spero di esserti stata in qualche modo utile e ti ringrazio per avermi letta. Anna Catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *