Home>Blog>Scuola>CI PIEGHIAMO, MA NON CI SPEZZIAMO
Scuola

CI PIEGHIAMO, MA NON CI SPEZZIAMO

PIER LUIGI NERVI LENTINI

Scuola statale – ISTITUTO SUPERIORE

Via R. Da Lentini 89, 96016 Lentini (SR)

 I ragazzi della scuola del liceo artistico di Lentini il 18 dicembre 2017 hanno organizzato una bellissima manifestazione che dal mio punto di vista è servita a far si che questa volta siano stati loro a dare agli adulti una bella lezione che insegna a non arrendersi mai di fronte agli ostacoli.

Purtroppo lo scorso giugno dei ladri si sono intrufolati nella scuola e hanno rubato alcuni computer e un televisore, importantissimi e basilari per la didattica dei nostri ragazzi. Computer acquistati con sacrificio dalla scuola e in parte con il contributo della comunità europea. Da questa brutta esperienza è nato un grande spirito di solidarietà da parte di tutti i ragazzi e dal frutto di tantissimo lavoro messo in campo da studenti e docenti, a dimostrazione del fatto che si può e si deve reagire contro qualsiasi atto di inciviltà e di barbarie, sono riusciti a realizzare qualcosa di grande e devo dire anche commovente. Dividendosi in gruppi e organizzandosi  in modo veramente esemplare, hanno creato dei bellissimi oggetti natalizi (e non solo), da vendere all’interno della scuola, il cui ricavato servirà ad acquistare i nuovi computer e la televisione. Di seguito alcuni oggetti rimasti invenduti a fine serata.

Oltre a ciò hanno anche allestito uno spettacolo dove alcuni di loro si sono dilettati cantando e suonando come dei piccoli professionisti, devo dire veramente bravi!!!!! Complimenti!!!!

Per ultimo ma non meno importante, la serata si è conclusa con una bellissima sfilati di abiti fatti interamente con materiale riciclato come carta e cartone, tappi di bottiglie etc. abiti che hanno sponsorizzato la raccolta differenziata del comune di Lentini e sono stati affissi, a settembre, per le strade della città.

Il 16 giugno 2017, presso l’ufficio del sindaco al Comune di Lentini, il Dirigente Scolastico Giuseppina Sanzaro ed il Sindaco Saverio Bosco, di fronte alla stampa, hanno firmato l’accordo tramite il quale il Liceo Artistico di Lentini curerà l’immagine pubblica del Comune.

Dopo  il Logo “differenziamoci”, realizzato dall’alunno Giuseppe Barberi, si sono aggiunti i pannelli per incentivare la campagna di sensibilizzazione iniziata dal Comune di Lentini.

I pannelli sono stati realizzati dai ragazzi del Liceo Artistico, le cui fotografie hanno visto protagoniste le studentesse Noemi Di Mari, Vittoria Matanza e Kristina Brancato.

http://www.istitutonervilentini.it/il-piano-di-studi-del-liceo-artistico.html

Grazie a tutto l’istituto e al personale docente per l’impegno, la professionalità e la cura che dedicate ai nostri ragazzi!!!

Grazie ragazzi per le emozioni e gli insegnamenti che riuscite a darci!!!!!

Se ti va di leggere qualche altro mio articolo lo trovi cliccando quì

Se invece vuoi sapere come risparmiare migliaia di euro dalla bolletta luce clicca qui

Condividi su:
Anna Catania
Ciao Sono Anna. Sono una casalinga che nel tempo libero scrive e fa tante altre cose. Mi occupo anche di efficientamento energetico, cioè spiego alle persone come risparmiare migliaia di euro grazie alla domotica di ultima generazione che permette di utilizzare gli elettrodomestici in modo più intelligente. Se ti può interesare ne parlo in questo articolo: https://blogcq24.net/lentini/blog/ambiente/energia-pulita-ed-efficientamento-energetico/ Mai avrei pensato prima di mettermi a scrivere e invece eccomi qui a gestire un blog. Mi è stato proposto di scrivere un paio di anni fa, ho accettato anche se con molte riserve perché ad essere sincera non mi è mai piaciuto molto scrivere. Invece articolo dopo articolo e qualche incoraggiamento da parte di amici mi sono resa conto che scrivere mi dava la possibilità di esprimermi e parlare a migliaia di persone in un modo che a voce è difficile fare. Nello stesso tempo per quanto mi è possibile, faccio un po’ di informazione. Sono una persona che non sopporta le ingiustizie e quando vedo qualcosa che non va difficilmente riesco a far finta di nulla. Amo la natura e tutto ciò che essa ci dona, amo sempre più i vecchi rimedi della nonna e a volte ne parlo negli articoli che scrivo, se questo può giovare o far stare bene qualcuno ecco che il tempo che dedico alla scrittura non è stato vano. Non sono una professionista ma se posso far riflettere la gente su determinate situazioni che non sempre vengono messe in evidenza dai media perché scomode a qualcuno, anche questo mi fa star bene. Spero di esserti in qualche modo utile e ti ringrazio per avermi letta. Anna Catania