Home>Blog>Ambiente>I MICRORGANISMI EFFETTIVI – PARTE 2
Ambiente Liguria

I MICRORGANISMI EFFETTIVI – PARTE 2

Cosa sono, Cosa sono in grado di fare e Come lo fanno

Gli E.M. sono dunque costituiti da più di 80 ceppi di microrganismi e ribadisco le loro capacità, la loro energia è elevata all’ennesima potenza dalla loro condizione simbionte, peraltro ormai la fisica quantistica ha ben dimostrato che l’Unione armonica di più corpi  non ne addiziona semplicemente il “potere di fare le cose” ma lo eleva all’ennesima potenza. Non altrettanto potrebbe accadere se questi “corpi” non fossero in coerenza armonica.

Immaginiamo  tre muratori che separatamente, ognuno per conto proprio ed in luoghi diversi, effettuino lo stesso lavoro (p.e. erigere un muro di mattoni), alla fine della giornata ognuno di essi avrà eretto una parete di (pressappoco) 300 mattoni. Ora immaginiamo queste tre persone in disarmonia tra loro lavorare insieme per erigere una parete di mattoni insieme nella stessa giornata e litigare tra loro.  Alla fine della giornata probabilmente non avranno eretto in tre neppure quello che erano riusciti a fare da soli.

 Infine ora immaginiamo questi tre muratori in grande armonia ed amicizia ed in comunione di intenti che insieme operano per costruire una parete ridendo e divertendosi pure, senza fatica erigeranno una parete ben più grande di 900 mattoni e di qualità superiore perché insieme trovano una miriade di soluzioni per fare meglio e prima.

E questo accade perché quando siamo in armonia con noi stessi e con gli altri, mettiamo in equilibrio ciò che già conosciamo con ciò che NON fa ancora parte del nostro bagaglio di conoscenze (convinzioni) e che è frutto della CREATIVITÀ.

Questi sono gli effetti dell’Armonia, in Fisica definita Coerenza ed è influenzata da frequenze, onde elettromagnetiche in coerenza tra loro ed in coerenza con le frequenze dell’Universo. Anche la frequenza della terra  (frequenza di Schumann circa 7,8 HZ) è in armonia e in coerenza con le frequenze dell’Universo.

Le frequenze armoniche sono frequenze di VITA, di COSTRUZIONE mentre quelle disarmoniche sono frequenze di MORTE , di DISTRUZIONE.

Chi di noi non ha sentito parlare mai dell’ “Effetto Mozart”?

Per esempio sulla produzione di latte delle vacche!

Si tratta semplicemente di suoni armonici con le frequenze dell’Universo (i suoni sono onde elettromagnetiche) ed in CHI li ascolta ha l’effetto di INNESCO sull’acqua contenuta nel suo corpo che grazie ad essi ordina in FORMA COERENTE LE SUE MOLECOLE e questo permette a quest’acqua (con una quantità minima di energia, inferiore a quella prodotta) di scindersi in idrogeno ed ossigeno che come tutti sappiamo sono (se separati) il primo un perfetto combustibile ed il secondo un perfetto comburente che sprigioneranno ENERGIA DENTRO gli Organismi interessati.

Fine 2° parte

Sono convinto sia fondamentale convincersi che “senza l’uso della Forza” (ossia usare la LOTTA) bensì con l’ARMONIA si entra automaticamente “nel flusso”, ossia nel vortice (sintropico) nel quale l’Energia si forma dentro i corpi  senza sforzi , appunto “in armonia” . 

Ricordo inoltre che l’energia crea la forma E LA FORMA CREA L’ENERGIA (W. Reich).

Gli E.M. hanno il potere di essere essi stessi un INNESCO, emettono onde elettromagnetiche con frequenze  armoniche e “fanno” e “fanno fare” quello che avete letto sopra.

Riccardo Giusta

Referente Regionale 

Agricoltura Liguria

Se vi siete persi la prima parte, spiegata egregiamente dal nostro Riccardo Giusta, la potete trovare cliccando quì

 

Se posso vorrei aggiungere il mio piccolo contributo sul tema dei MICRORGANISMI EFFETTIVI EM di Teruo Higa.

Li uso e li diffondo da molti anni tra amici conoscenti e persone volenterose che amano la natura e la nostra Terra. Ho scoperto che usare gli EM è primariamente un atto etico che nasce da una presa di coscienza.

Implica anche  uno sforzo culturale perché dobbiamo modificare i nostri schemi mentali sui batteri, sul valore della sterilità, sul pensiero biocida dominante.

Enzo Cattaneo

Vice Referente Regionale Clem

Agricoltura Friuli Venezia Giulia 

 

Se può farti piacere leggere qualche mio articolo puoi trovarli cliccando qui 

La buona comunicazione: è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore) Info: www.coemm.org https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Condividi su:

3 thoughts on “I MICRORGANISMI EFFETTIVI – PARTE 2

  1. buonasera è da un po’ di tempo che cerco di fare questi microrganismi effettivi con i resti delle verdure crude di scarto e secondo il mio modesto parere funzionano per molti lavori in casa dallo spolvero al concimare le piante unico problema è quello di non farne molto e di finire il prodotto aggiunto all’acqua in pochi giorni altrimenti fermenta troppo e produce un odore molto antipatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *