Cronaca Veneto

CLEMM: 11/11/2018 un evento straordinario con Maurizio Sarlo

COEMM: è partita la fase legata al "quid", conferenza stampa e convegno con le delegazioni dei CLEMM d'Italia. Domenica 11 novembre 2018 alle ore 11.00, si è svolta la conferenza stampa dove Maurizio Sarlo ha annunciato ufficialmente alle testate giornalistiche presenti, la partenza della fase "quid" del Progetto. Nel pomeriggio quindi, si è svolto il convegno con le delegazioni dei CLEMM d'Italia (circa 500 persone) dove si sono approfonditi alcuni
Uomini e Donne Storie Veneto

CLEMM: Intervista a Daniele Lama Trubiano

Autore di varie pubblicazioni (alcune su COEMM e CLEMM), autore di numerosi articoli nel suo blog, una persona con un vissuto "illuminante", alla quale abbiamo pensato di rivolgere qualche domanda. -1 Ciao Daniele, ci racconti qualcosa sulla tua storia personale? Nasco a Lucca nel 1965 e fin dai primi anni '80 sogno di diventare un poliziotto, ma non come quelli che abbiamo conosciuto nella serie televisiva “Miami Vice” o nel film
Cultura Veneto

COEMM: il potere del Cambiamento.

COEMM: Siamo nel tempo compiuto, nel tempo del cambiamento a livello planetario perché il mondo è cambiato, è cambiata anche la sua frequenza di risonanza e cambia continuamente a una velocità molto superiore a quella di solo pochi anni fa. Questa affermazione di Maurizio Sarlo del COEMM, ci ricorda che i governi sono afflitti da un virus, quello che causa loro la mancanza di coerenza. I governi attuali soffrono l’inadeguamento
Sociale Veneto

Vi presento il CLEMM Badia Polesine1

Il CLEMM Badia Polesine1 nella figura del suo capitano Daniele Nale, lavora sul territorio per spiegare come portare l'equilibrio tra costi e benefici della nostra società. Il CLEMM Badia Polesine1 è stato menzionato su "La Voce di Rovigo" di Sabato 9 Giugno 2018 di cui vi riporto l'estratto. Nell'ambito del proprio operato, Daniele si è distinto per essere l'ideatore del progetto "Famiglia Amica" che vuole essere un concreto aiuto alle
Animali Veneto

ASCA e CLEMM provinciale Rovigo: quando le sinergie funzionano.

Dicembre 2017, la delegazione ASCA, la delegazione CLEMM provincia di Rovigo e la delegazione CLEMM Lendinara si sono trovati attorno ad un tavolo assieme al sindaco di Lendinara Luigi Viaro per discutere di alcune iniziative delle nostre associazioni legate agli animali. L'ormai consolidata sensibilità nei confronti del sociale del primo cittadino Lendinarese ci ha portato a discutere di due iniziative importanti. Concedere in gestione ad ASCA (Associazione Sollievo e Conforto
Cultura Veneto

Il Codice d’Onore Etico

Il 16 Novembre 2016 veniva presentato, durante l'evento "DIAMO VOCE ALLE IDEE DELLE PERSONE CON CUORE" il "Codice d'Onore Etico" come risultato di uno dei progetti della Provincia di Rovigo, assieme ad altri 15/20 progetti (Portale PLEMM, Famiglia amica, Centro d'Ascolto, Hope Academy, Baby Sitting, Dog Sitting, Strada amica, ASCA, Banca del Tempo, Cultura e Coscienza, ecc...). Una serie di progetti che ci ha visto lavorare assieme, a volte in
Politica Veneto

Fisco, Berlusconi: “Serve una misura drastica, propongo il reddito di dignità”

Il leader di Fi: "Sotto la soglia di 1.000 euro di reddito al mese non soltanto non si dovranno pagare tasse, ma sarà lo Stato a versare una somma per integrare e arrivare ai livelli di dignità garantita da Istat"   A questa notizia nessuna voglia di rivalsa, bensì (quasi), esultar di Gioia Che sia l'effetto replica della centesima scimmia? Bene lo stesso! Da adesso, quando qualcuno vi dirà quanto
Cronaca Veneto

Ok lottare per i vaccini, ma il resto???

Oggi voglio commentare una notizia che riporta il Corriere Quotidiano qui: http://www.corrierequotidiano.it/1.73228/cronaca/53/vaccini-attesa-sentenza-consulta-legittimit%C3%A0-obbligo-scolastico A parte il mio personale pensiero che è più vicino ai FREE VAX quindi non allineato ai NO VAX, volevo semplicemente porci delle domande... Partendo dal presupposto che oggi obbligano i bimbi ad essere vaccinati ma non gli insegnanti, non il personale accessorio e nemmeno i genitori, quindi tutte le teorie poste in essere, a mio avviso, perdono
Cultura Veneto

Sai qual è il nostro più grande problema?

Tanti anni fa, ad un corso ci dissero: "Sapete qual è il vostro più grande problema?" Io ero lì, attento e curioso e la risposta del relatore, mi ha davvero scioccato. Il tema del corso era:  IL NOSTRO PIU GRANDE PROBLEMA                     E come risolverlo. Ce l’ha chiunque. Nessuno escluso. Ce l’ho io, ce l’hai tu. Ce l’hanno le persone a te più care e anche chi hai affiancato oggi al semaforo.Tutti.Il nostro