Animali

Il pipistrello pescatore

Il pipistrello pescatore messicano (Myotis vivesi) vive principalmente su piccole isole nel Golfo di California, dove passa il giorno nascosto tra le pietre delle frane di crollo, sulla costa. Ma al calar del sole, migliaia di pipistrelli messicani si avviano tutti insieme verso il mare, percorrendo anche 50 chilometri in una notte.Il loro sonar individua i pesci e i crostacei grazie ai cerchi che le prede creano quando toccano la
Animali

Pozzuoli, l’antica città sommersa ripresa dal drone

L'associazione culturale Pozzuoli M. Puteoli, ci consente di osservare, come mai fino ad ora, i resti del suburbi sommersi, i vici Lartidianus e Annianus dell'antica città romana di Puteoli, l'odierna Pozzuoli. "Grazie a un drone di ultima generazione abbiamo ripreso, per la prima volta in un video, le rovine della città sommersa di Puteoli, in particolare alcuni magazzini, un probabile granaio e i resti delle colonne in piperno di un
Animali

Thailandia, morte 86 delle tigri sequestrate nel Tiger Temple

Tre anni dopo il sequestro di 147 tigri dal famoso Tiger Temple, in Thailandia, i funzionari governativi riportano che 86 degli animali salvati sono morti. La causa di morte ufficiale, secondo il governo Thailandese, è una patologia virale esacerbata dall’endogamia delle tigri. Fino al sequestro degli animali dal tempio Buddhista, noto anche come Wat Pa Luangta Bua Yannasampanno, la struttura è stata una popolare attrazione turistica dove i visitatori potevano scattare
Animali

Il declino degli uccelli canori è legato all’impiego di neonicotinoidi

L'insetticida più usato al mondo è stato associato al drammatico declino che ha colpito gli uccelli canori dell'America del Nord. Il primo studio condotto sugli uccelli in natura mostra che gli uccelli canori migratori che hanno mangiato l'equivalente di uno o due semi trattati con un neonicotinoide hanno perso rapidamente peso e hanno dovuto ritardare la partenza.Nonostante gli uccelli si siano ripresi, il ritardo potrebbe compromettere le loro possibilità di
Animali

Uno squalo abissale marcato da un sottomarino, per la prima volta

Mentre il 29 giugno il gruppo di ricercatori calava Nadir, un tondeggiante sottomarino a tre posti, al largo dell'isola Eleuthera alle Bahamas, la pioggia che durava da tutto il pomeriggio è andata diminuendo. Tutti volevano interpretare il meteo favorevole come un buon auspicio: molto dipendeva da quell'immersione. Durante l'anno precedente, un gruppo di ricercatori della Florida State University, del Florida Museum of Natural History, del Cape Eleuthera Institute e di
Animali

Allevando i cani ne abbiamo modificato il cervello

Esistono nel mondo centinaia di razze di cani, dai piccoli chihuahua ai grossi san Bernardo, tutte frutto del processo di selezione portato avanti dagli uomini. Un'attività che non deve sorprendere se oltre al corpo dei cani ne ha rimodellato anche i cervelli.Un nuovo studio ha eseguito imaging a risonanza magnetica su 33 razze diverse e ha scoperto come l'allevamento dei cani abbia dei riflessi nella struttura del loro cervello.Cani allevati
Animali

Il declino silenzioso degli ornitorinchi

L'ornitorinco è tra le specie più amate  dell'Australia, e in apparenza anche una delle più resilienti. Mentre una grossa porzione della fauna nativa del continente è diminuita o scomparsa nel corso del XX secolo, questo curioso mammifero con il becco da papera e i piedi palmati è stato avvistato così frequentemente da non far pensare fosse urgente monitorarne la presenza. Questo fino a quando gli scienziati si sono resi conto
Animali

I grampi del Golfo di Taranto

Giovane individuo incuriosito dalla fotocamera subacquea.Il grampo (Grampus griseus), con i suoi 2,5-4 m di lunghezza ed i 500-600 kg di peso, è tra le specie di cetacei più imponenti del Mar Mediterraneo. Il suo habitat prediletto è in prossimità della scarpata continentale, in corrispondenza di acquee profonde tra i 400 e gli oltre 1000 m di profondità.Ciò che rende interessanti questi delfinidi è il fatto che, pur essendo notoriamente
Animali

La sanità cinese non rimborserà più i farmaci a base di pangolino

Le medicine tradizionali cinesi contenenti scaglie di pangolino non saranno più coperte dal sistema sanitario della Cina. Lo ha annunciato il governo di Pechino. Secondo l'organizzazione nonprofit China Biodiversity and Green Development Foundation le scaglie di questo mammifero fortemente minacciato d'estinzione sono utilizzate in oltre 60 prodotti curativi in commercio realizzati da oltre 200 aziende farmaceutiche. Prodotti ritenuti efficaci contro vari disturbi, dai problemi di circolazione alle difficoltà di allattamento
Animali

In Toscana il primo monodontide fossile del Mediterraneo, antenato del beluga

È il primo monodontide fossile scoperto nel Mediterraneo. Dove i ricercatori mai si sarebbero aspettati di portare alla luce il cranio di un antenato del beluga e del narvalo, cetacei oggi confinati nelle gelide acque dell’Oceano Artico.Cinque milioni di anni fa, all’inizio del Pliocene, Casatia thermophila - così è stato battezzato dai paleontologi dell’Università di Pisa autori della nuova scoperta - viveva invece lungo le coste della Toscana, con temperature