Home>Blog>Tecnologia>Genitori, minori e dispositivi smart: un rapporto complicato
Tecnologia Veneto

Genitori, minori e dispositivi smart: un rapporto complicato

Il Royal College of Pediatrics and Child Health (RCPCH), l’associazione dei pediatri britannici, ha divulgato le nuove linee guida rassicurando i responsabili dei minori che qualora se ne faccia un uso morigerato, non sono presenti dati rilevanti per cui preoccuparsi del dispositivo utilizzato, che si tratti di TV, smartphone o tablet.

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *