Home>Blog>Spettacolo>Crossroads, 70 concerti jazz in E-R
Spettacolo

Crossroads, 70 concerti jazz in E-R

(ANSA) – BOLOGNA, 22 FEB – ‘Crossroads’, il festival jazz itinerante, festeggia la ventesima edizione con grandi numeri: oltre 70 concerti in venti città dell’Emilia-Romagna, con oltre 500 artisti, dal 28 febbraio al 7 giugno, per cento giorni all’insegna degli stili e delle contaminazioni sonore, con le stelle e le nuove leve del jazz, del latin, dei suoni etnici e delle più varie musiche improvvisate. Da Enrico Rava e Stefano Bollani a Trilok Gurtu e George Cables, da Paolo Fresu e Fabrizio Bosso a nomi tutti da scoprire come l’arpista colombiano Edmar Castaneda e la pianista cubana Marialy Pacheco. E, festival nel festival, a Correggio e Ravenna saranno sul palco nomi di primo piano come Bad Plus, Rob Muzarek, il trio di Vincent Courtois, fino a ‘Malìa napoletana’, con il cantante Massimo Raniere affiancato da un quintetto con Rava, Rita Marcotulli e Stefano Di Battista, oltre a ‘Desafinado’, omaggio a Jobim con l’Italian Jazz Orchestra, ed ospiti la cantante Barbara Casini e Rava.

22 febbraio 2019

Diventa fan di Tiscali su Facebook

http://spettacoli.tiscali.it/news/articoli/crossroads-70-concerti-jazz-in-e-r/

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *