Home>Blog>Motori>Superbike, test Portimao: Real il migliore
Motori

Superbike, test Portimao: Real il migliore

Jonathan Rea mette tutti in riga anche nella giornata conclusiva di test a Portimao. Dopo aver staccato il miglior tempo ieri in 1:42.195, oggi scende di 1.2s fermando il cronometro in 1:40.855. Il fenomeno della Kawasaki rifila 0.959 alla miglior Yamaha, ancora una volta quella di Lowes che sembra riuscire con costanza a tirar fuori il meglio dalla YZF-R1 del team Pata WSBK. A poco più di un decimo dal pilota inglese troviamo Bautista che, pur proseguendo il lavoro sul passo gara e non avendo mai girato a Portimao prima di ieri, piazza in terza posizione la sua Panigale V4 (Davies come domenica ancora attardato, schiena dolorante).
Haslam chiude il terzetto dei piloti che limitano entro 1.3s (!) il distacco da Rea, staccando con la seconda Kawasaki del KRT Provec un tempo di 1:42.144. Completa la top-5 v.d. Mark a circa 4 decimi dal compagno Lowes. 
Alle spalle dell’olandese, sale Sykes, sesto con la BMW S1000R fresca di presentazione della livrea (1:42.246 per lui, a 1.4 da Rea). Chiudono la giornata con 1.6 secondi di gap sia Cortese (7°) che Melandri (8^) che evidentemente non hanno cercato il tempo. Ancora molto da fare quindi nel box del GRT Yamaha.
Si migliora di 1 decimo, ma scende dalla 4^ posizione di ieri alla 9^ di oggi, Toprak Razgatlioglu, il talento del Team Puccetti che dispone della Kawasaki ZX10RR del 2018, in attesa di poter avere la versione 2019 a Phillip Island.
Tempi molto alti sia per Laverty che per Rinaldi con le due Panigale V4 R “indipendenti”, segno che nei box del Go Eleven e del Barni Racing si sta lavorando duramente (3s di gap da Rea per i due piloti Ducati).

Tempi al termine della seconda giornata di test a Portimao

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *