Home>Blog>Motori>Superbike 2019. BMW cresce a Portimao
Motori

Superbike 2019. BMW cresce a Portimao

Prosegue lo sviluppo delle nuovissime S1000RR nel box BMW con la crew dello Shaun Muir Racing al lavoro incessantemente su sospensioni, elettronica e telaio per trovare un set up di base che soddisfi Tom Sykes e Markus Reiterberger. La moto, in configurazione Superbike, è solo alla quarta giornata di test ma i primi riscontri cronometrici sono molto positivi con Sykes quinto domenica e sesto lunedì a Portimao. Dalle parole dei piloti emerge chiaramente la soddisfazione per il lavoro svolto fino a questo momento. “Voglio ringraziare tutto il BMW Motorrad WorldSBK Team. Durante questi test abbiamo fatto passi in avanti nello sviluppo della S1000RR – comincia Sykes -. Abbiamo lavorato sul bilanciamento della moto, provando diversi set up, nuovi componenti per i freni, per le sospensioni e per l’elettronica. Abbiamo anche sistemato la mia posizione sulla moto, apportando delle piccole modifiche alla sella, alle pedane e alle leve per essere il più possibile a mio agio. Sono molto felice dopo i test, sento che siamo più vicini ad un set up di base e ancora più vicini al primo round del WSBK a Phillip Island, il mese prossimo.”

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *