Home>Blog>Motori>SBK, Dall’Igna: “Pensiamo a noi, poi a Kawasaki”
Motori

SBK, Dall’Igna: “Pensiamo a noi, poi a Kawasaki”

“Al di là di raggiungere la Kawasaki, la Panigale V4 R è una moto completamente nuova. Quando uno mette su strada prima e poi su pista una moto completamente nuova, i lavori da fare sono veramente tanti sia per quanto riguarda l’affidabilità, che le prestazioni, che la conoscenza della messa a punto oltre a dover capire cosa fare nelle varie situazioni che si presenteranno nel corso del campionato –  spiega Gigi Dall’Igna a WSBK.com -. Questo è quello che stiamo facendo e siamo più concentrati su questi aspetti piuttosto che pensare a raggiungere la Kawasaki.”

“Sicuramente è una moto [Ducati V4R, ndr] che ha tante affinità con la MotoGP, molte di più rispetto a quelle che aveva la bicilindrica. Questo ci aiuta anche nello sviluppo perché possiamo applicare con più facilità la filosofia e l’esperienza che abbiamo fatto in MotoGP.”

Il direttore generale di Ducati Corse parla inoltre di Alvaro Bautista, new entry in Superbike. “Alvaro è un pilota nel quale io ho sempre creduto, fin dai tempi della 125 quando ha vinto il mondiale, ma anche poi in 250 e in MotoGP ero convinto che potesse fare veramente degli ottimi risultati come di fatto è riuscito a fare. Non ultimo quando è stato il sostituto di Jorge Lorenzo in Australia e ha fatto veramente una gara meravigliosa. So che è un grande talento e mi auguro che metta a frutto tutte le sue qualità.”

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *