Home>Blog>Cultura>Museo Egizio,apre Archeologia Invisibile
Cultura Spettacolo

Museo Egizio,apre Archeologia Invisibile

(ANSA)- TORINO, 12 MAR – E’ dedicata all’Archeologia Invisibile’ la mostra aperta al Museo Egizio di Torino da domani al 6 gennaio 2020. Racconta la “biografia degli oggetti”, applicando le nuove tecnologie allo studio dei reperti. Il progetto è del direttore del Museo Christian Greco e dell’egittologo Enrico Ferraris. “Il digitale, la realtà virtuale fanno parte del nostro quotidiano – dice Greco – e di come guardiamo al patrimonio. Grazie al dialogo tra le due dimensioni possiamo capire meglio gli oggetti e noi stessi”. L’Egizio collabora con istituzioni scientifiche in tutto il mondo, dal Mit di Boston al Cnr. Grazie a raggi X e Tac si studiano le mummie di Ka e Merit, senza danneggiarle. O indagare sulla composizione chimica delle pitture degli antichi Egizi e perfino ricostruire uno scavo in 3D. “La capacità di realizzare eventi espositivi – dice la presidente del Museo, Evelina Christillin – deriva dall’impulso dato all’attività di ricerca, con un sostegno economico stabile, frutto della nostra autonomia finanziaria”.

12 marzo 2019

Diventa fan di Tiscali su Facebook

http://spettacoli.tiscali.it/news/articoli/museo-egizio-apre-archeologia-invisibile-00001/

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *