Home>Blog>Cronaca>Premio Borsellino, vince Claudio Cordova: “Il giornalismo in Calabria ha un sapore diverso”
Cronaca

Premio Borsellino, vince Claudio Cordova: “Il giornalismo in Calabria ha un sapore diverso”

Più volte minacciato per le sue inchieste sulla ndrangheta, fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria “Il Dispaccio” (è anche un collaboratore di TiscaliNews) che ha investigato e denunciato la mafia più potente del mondo, a Teramo importante riconoscimento per Claudio Cordova, 33enne recente ingresso nella squadra di Paper First, la collana di libri del Fatto Quotidiano. A Cordova, infatti, è stato assegnato il Premio nazionale Paolo Borsellino, per l’impegno nel raccontare la ‘Ndrangheta. La cerimonia si è tenuta nel Teatro Comunale Teramo.

Teramo, le cerimonia di premiazione

Un premio importante. Il “Premio nazionale Paolo Borsellino” è nato il 3 dicembre 1992 dalla volontà del giudice Antonino Caponnetto che, invitato a Teramo dall’associazione “Società Civile” per un incontro con gli studenti al teatro cittadino, aveva dedicato una targa consegnatagli da Rita Borsellino al fratello Paolo, ucciso pochi mesi prima in via D’Amelio. Il Premio – come l’associazione “Società Civile” che l’organizza –  è nato “con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie nazionali e trans nazionali, a promuovere legalità, impegno sociale e civile, rispetto dei valori costituzionali e la giustizia attraverso collaborazioni soprattutto con scuole e università, associazioni, realtà di base territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità, del rispetto e delle regole”, si legge nel sito ufficiale del Premio.

L’attività, quella di Cordova, culminata con la recente pubblicazione di “Gotha – il legame indicibile tra ‘Ndrangheta, massoneria e servizi deviati”, libro-inchiesta che indaga sul coinvolgimento della criminalità organizzata calabrese in alcuni dei misteri irrisolti d’Italia, che si avvale della prestigiosa prefazione del procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho. Tra i premiati, anche Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, regista e attore e celebre per il film “La mafia uccide solo d’estate”, e Floriana Bulfon, giornalista che si è occupata con le sue inchieste del pericoloso clan dei Casamonica a Roma.

Davanti a centinaia di studenti, Cordova ha raccontato delle difficoltà che si affrontano svolgendo l’attività giornalistica in Calabria: “Ancor prima delle minacce fisiche e muscolari, molto più pericolosi e dolorosi sono l’isolamento e la delegittimazione”. Ai giovani, Cordova ha lanciato un messaggio di speranza: “Prima o poi, vi scontrerete con la mentalità mafiosa, che è quella che non fa emergere il merito. Ma vi dico: non smettete di sognare, perché ogni sogno vi porta più in là”. Da ultimo, il direttore del Dispaccio, ha ribadito il proprio impegno per far diventare la Calabria e la ‘ndrangheta due casi nazionali: “La mia terra è molto difficile, amara spesso. Ma è composta da tante persone oneste, cui mancano però punti di riferimento. E io cerco di non dimenticare mai quello che faccio e perché lo faccio in Calabria. Farlo in Calabria ha un sapore diverso”.  

Con la Cerimonia di consegna dei Premi, la fondazione ha voluto ancora una volta “testimoniare ammirazione e gratitudine a tutte quelle personalità italiane che hanno offerto un’azione d’impegno, di coerenza e di coraggio particolarmente significativa contro l’ingiustizia, ed in modo particolare a quanti hanno dato il loro impegno per la difesa e per la promozione dei valori della libertà, della democrazia e della legalità. Cordova nel 2014 è stato nominato consulente esterno della Commissione Parlamentare Antimafia.

http://notizie.tiscali.it/cronaca/articoli/premio-Borsellino-vince-Claudio-Cordova/

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *