Home>Blog>Cronaca>CLEMM Badia Polesine: “Scuole medie in stato di degrado”
Cronaca Veneto

CLEMM Badia Polesine: “Scuole medie in stato di degrado”

Adino Rossi, capogruppo della lista civica 3 Torri, torna a parlare di uno dei temi che è stato al centro della sua campagna elettorale: lo stato delle scuole medie “Gherardo Gherardini” di Badia Polesine.

Attraverso un’interpellanza, in vista del consiglio comunale di lunedì, l’avvocato Rossi ha presentato una serie di istanze al sindaco Giovanni Rossi. Al centro dell’interpellanza il degrado e i fattori di pericolosità presenti nelle strutture scolastiche di via Masetti: “Lo stato di manutenzione esterne, ma anche quella interna, sembra essere pari a quella di un edificio destinato a prossima demolizione. Perciò sembrano necessari ed improrogabili interventi manutentivi sui pilastri portanti, risultando scoperti gli elementi in ferro del cemento armato dopo lo stacco dell’intonaco e di interi pezzi di cemento: ciò comporta un evidente indebolimento delle strutture portanti. Per tutto il perimetro esterno sono evidenti crepe sui cornicioni per infiltrazioni d’acqua e la facciata principale versa in totale stato di degrado“.

 

Sorgente: La voce di Rovigo – notizie su Rovigo e provincia

Condividi su:
Fabrizio Bassanesi
Nato nel maggio 1972 (Toro ascendente Leone) rivela subito doti di ribelle "a modo suo". Diplomatosi ragioniere, intraprende subito la carriera di venditore che non ha mai lasciato. Dal 2007 si occupa di formazione ad aziende e persone.
http://amicoganoderma.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *