xRegioni

Padre superstite Jesolo,voglio giustizia

(ANSA) - VENEZIA, 15 LUG - "Perdonare? Voglio solo che la giustizia faccia il suo corso": a parlare è il papà di Giorgia, l'unica sopravvissuta nell'incidente di Jesolo in cui quattro ragazzi di 22 e 23 anni sono morti finendo con l'auto in un canale. Lo fa dal letto della figlia Giorgia, ancora ricoverata in osservazione all'ospedale di San Donà di Piave."Mia figlia continua a ripetere: "eravamo tranquilli, stavamo tornando
Nazionale

WEEKEND DI SANGUE SULLE STRADE ITALIANE

Una strage: è quella che si è consumata nelle ultime ore sulle strade italiane, funestate da una sequenza di gravissimi incidenti.  A Jesolo quattro ragazzi hanno perso la vita dopo che l'auto sulla quale si trovavano è finita in un canale.  Nella stessa zona, un altro giovane è morto dopo che la sua auto è finita contro un albero. Quattro giovani, tutti rumeni, hanno perso la vita all'alba in provincia di
xRegioni

Auto in canale,morti 4 giovani a Jesolo

(ANSA) - VENEZIA, 14 LUG - Sono cinque le persone complessivamente morte nelle prime ore di stamane a Jesolo a causa di due diversi incidenti stradali. Quattro giovani sono morti la notte scorsa a Jesolo dopo che la loro auto è finita in un canale a Ca' Nani. A bordo c'era una quinta ragazza che è salvata. Le quattro vittime avevano tra i 22 e 23 anni. La vettura è
Nazionale

UN BLACK OUT LASCIA AL BUIO NEW YORK

Metropolitane ferme, cittadini al buio, ascensori bloccati. Dalle 18.47 (ora locale) di ieri, la città di New York è stata vittima di un forte blackout, che ha colpito in particolare l'area centrale di Manhattan - conosciuta come Midtown - e l'area residenziale a ovest di Central Park, Upper West Side. Sono stati circa 73mila, i cittadini rimasti senza energia elettrica. "Sembra che qualcosa sia andato storto nel modo in cui
xRegioni

Venezia: Tacopina, capitolo poco felice

(ANSA) - VENEZIA, 13 LUG - "Il Consiglio federale ha messo la parola fine a un capitolo poco felice che ci ha visti protagonisti involontari di questi ultimi due mesi". Lo scrive, sul sito del Venezia, il presidente Joe Tacopina, appena rientrato negli Stati Uniti, sulla riammissione del club al campionato di Serie B, al posto del Palermo. "Il Venezia Fc è ritornato nella categoria in cui meritava di essere
Nazionale

A POZZALLO 47 MIGRANTI, 44 SOCCORSI DA ALAN KURDI

Nuovo sbarco in Sicilia. Sono 47 i migranti, tra cui dieci donne, giunti all'alba nel porto di Pozzallo (Ragusa). Erano stati soccorsi ieri sera su un barcone nel Canale di Sicilia da una motovedetta della Guardia costiera. I migranti provengono da Costa d'Avorio, Camerun e Tunisia.  Intanto la nave Alan Kurdi ha soccorso, in cooperazione con le autorita' maltesi, 44 persone su un'imbarcazione di legno.A bordo anche quattro donne e
Nazionale

SUV TRAVOLGE BIMBI, UN MORTO E UN FERITO

Tragedia a Vittoria, nel Ragusano. dove ieri sera un'auto ha travolto due cuginetti di 11 e 12 anni seduti sui gradini fuori casa nei pressi di via IV Aprile: uno è morto, l'altro è invece gravissimo. Sul posto sono intervenuti polizia e municipale. Gli investigatori hanno arrestato nella notte il conducente, un uomo di 34 anni, risultato positivo all'alcol test. https://www.italpress.com/cronaca/suv-travolge-bimbi-un-morto-e-un-ferito
xRegioni

Bastonate a bimbi, imam allontanato

(ANSA) - VENEZIA, 11 LUG - Chi non recitava alla perfezione i versetti del Corano veniva punito con bastonate alla schiena e alle gambe. E' quanto avveniva del centro islamico di Pieve di Soligo durante le lezioni pomeridiane tenute dall'imam, 36enne bengalese. A segnalare le violenze sono state le maestre delle elementari. All'imam è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Treviso.    Fonte
Animali

L’inquinamento luminoso mette a rischio i pesci pagliaccio

I colorati pesci pagliaccio resi celebri dal film Alla ricerca di Nemo devono affrontare un mucchio di problemi in natura, dalla caccia eccessiva per rifornire gli acquari domestici allo sbiancamento dei coralli dovuto al riscaldamento glbale. E ora devono fare i conti anche con un'altra minaccia mortale: l'inquinamento luminoso.Un nuovo studio appena pubblicato su Biology Letters, svela come i pesci pagliaccio, che vivono nelle barriere coralline, non riescono a far