Motori

Superbike, Kawasaki pronta per Phillip Island

Jonathan Rea domina la scena anche a Portimao, dopo aver già messo tutti dietro, a Jerez la scorsa settimana. Il quattro volte campione del mondo della Kawasaki sembra già a posto con la nuova ZX10RR e in grado di sfruttare il motore 2019 con più giri e cavalli rispetto alla versione dello scorso anno. Dopo aver lavorato per trovare il miglior set-up di telaio e sospensioni, il pilota irlandese ha
Motori

Superbike, quanti problemi per Melandri

Differente la situazione di Sandro Cortese al debutto nella Superbike da campione del mondo uscente della Supersport600. Seppur i tempi non si discostino particolarmente da quelli del compagno di squadra, le sensazioni sono decisamente più positive: “in generale sono stati dei test molto produttivi. Portimao è un tracciato nuovo per me con la Yamaha YZF-R1 e più o meno abbiamo cominciato da zero qui. Siamo arrivati con un set up
Motori

Superbike, Yamaha: conferme anche a Portimao

Ancora una volta, a Portimao come a Jerez, Alex Lowes si conferma il pilota “più vicino” al fenomeno Jonathan Rea. L’inglese della Yamaha ha dimostrato di avere un passo gara veloce e consistente e il miglior tempo a 9 decimi dal campione del mondo della Kawasaki è stato ottenuto senza montare le gomme da qualifica, ma sfruttando la mescola dedicata alla Sprint Race della domenica. “Sono stati dei test molto
Motori

Alonso e Zanardi: ecco le stelle di Daytona 2019

Daytona Prototype, la top class Quest’anno tra le undici Prototype, saranno ben sei le vetture motorizzate Cadillac da tenere d’occhio nella 24h di Daytona, tutte con telaio della nostra Dallara, il costruttore di Varano de' Melegari che dimostra di essere al top anche in IMSA. Una delle “Cadi”, quella del team di Wayne Taylor vedrà in abitacolo gli ex Formula 1, Fernando Alonso, la stella dell’evento, e Kamui Kobayashi, suo
Motori

Superbike. BMW primo test “vero” a Jerez

La stagione del rilancio per BMW nel World Superbike inizia domani. Per la prima volta il team nato dall’unione tra BMW e Shaun Muir Racing (ex Aprilia) avrà l’occasione di confrontarsi con gli avversari più quotati per la lotta la titolo WSBK 2019. I due piloti, Sykes e Reiterberger, avevano avuto modo di prendere confidenza con la nuovissima S1000 RR grazie ad uno shake down in una sessione di test