Home>Blog>Motori>AL VIA ORDINI NUOVI MODELLI PEUGEOT PLUG-IN HYBRID
Motori Nazionale

AL VIA ORDINI NUOVI MODELLI PEUGEOT PLUG-IN HYBRID

Dopo l’immissione sul mercato della nuova Peugeot e-208 100% elettrica, prosegue il percorso verso l’elettrificazione della Casa del Leone: esordisce in gamma la tecnologia Plug-in Hybrid, disponibile su Peugeot 508 fastback, 508 SW e sul SUV Peugeot 3008. La tecnologia Plug-in Hybrid rappresenta oggi lo stato dell’arte della tecnologia ibrida disponibile sul mercato e segna un passo importante verso l’elettrificazione. Va oltre il concetto di full Hybrid perché, grazie ad una batteria di maggiori dimensioni, riesce a garantire una autonomia in modalità 100% elettrica di oltre 50 km. Coniuga quindi i vantaggi della propulsione elettrica con l’autonomia tipica delle auto a propulsione termica, con un’efficienza complessiva di grandissimo livello. Un sistema che permette l’azione sinergica di un motore termico e di uno o due motori elettrici, con una batteria di trazione in grado di garantire fino a 59 km di autonomia in modalità 100% elettrica e con una velocità che può raggiungere i 135 km/h.

L’ibrido Plug-in permette la ricarica della batteria anche da fonti esterne (quali, ad esempio, l’impianto elettrico domestico o le colonnine pubbliche). Questa raffinata tecnologia permette anche il recupero dell’energia, ad esempio, durante la fase di frenata della vettura. Con emissioni di CO2 a partire da 29 g/km (secondo il nuovo ciclo di omologazione WLTP), le vetture ibride Plug-in Peugeot possono beneficiare degli incentivi statali e regionali oggi disponibili, rendendo ancor più conveniente la scelta di un modello “elettrificato”. Grande efficienza e consumi estremamente contenuti che fanno il paio con prestazioni di grande spessore, come testimoniato dalle potenze disponibili sui tre diversi modelli. Il dato parla chiaro: Peugeot 508, Peugeot 508 SW e Peugeot 3008 possono contare su una potenza complessiva di 225 CV, mentre la versione Hybrid4 di SUV 3008 dispone addirittura di 300 CV e mette sul piatto anche la trazione integrale grazie alla presenza di due motori elettrici che garantiscono la motricità su tutte e quattro le ruote. Un powertrain che permette a 3008 Hybrid4 di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 5,9 secondi e di raggiungere una velocità massima (ove consentito) di ben 235 km/h.

Numeri che esprimono una delle caratteristiche del DNA Peugeot, il piacere di guida al centro dell’esperienza e artefice di questa esperienza unica nel panorama automobilistico è anche il Peugeot i-Cockpit, vera rivoluzione del posto guida che ridefinisce l’ergonomia al volante, esaltando il feeling con l’auto ed aumentando sicurezza e comfort. Le versioni Plug-in Hybrid, in particolare, dispongono poi di 4 diverse modalità di guida specifiche: EV (100% elettrico) abbina silenziosità di marcia, zero emissioni e zero odori alla reattività propria della propulsione elettrica ed è in grado di arrivare fino a 135 km/h. SPORT è la modalità che esalta l’aspetto prestazionale, unendo e sfruttando tutta la coppia disponibile fornita dalle due alimentazioni (benzina ed elettrica). HYBRID è la modalità che permette di far funzionare in modalità sinergica le diverse motorizzazioni in funzioni del contesto di guida e delle prestazioni richieste dal guidatore. Solo termica, solo elettrica, entrambe contemporaneamente, in funzione del singolo istante di guida e allo scopo di coniugare prestazioni adeguate con un’ottimizzazione dei consumi.

In COMFORT (solo per 508 se dotata di Active Suspension Control) l’auto ottimizza il funzionamento dei motori e lavora in sinergia con le sospensioni a smorzamento pilotato per ricreare una condizione di guida estremamente confortevole. 4WD (solo per 3008 HYBRID4) è la modalità che mantiene attiva la trazione integrale per ottimizzare l’aderenza su fondi scivolosi o in un contesto di moderato fuoristrada. Oltre alle differenti modalità di guida, i modelli PEUGEOT HYBRID possono contare sull’apporto del nuovo cambio automatico elettrificato e-EAT8, appositamente realizzato per la tecnologia ibrida Plug-in. Un cambio fluido per la guida quotidiana, nel contempo reattivo quando si tratta di sfruttare tutta la potenza a disposizione, grazie anche agli 8 rapporti ben spaziati ed in grado di esaltare l’erogazione sinergica dei diversi motori presenti a bordo.

Esternamente, specifici badge hanno il compito di indicare la vocazione ibrida delle trasmissioni su ogni vettura, oltre alla presenza di un secondo sportellino per la ricarica della batteria. Internamente, troviamo invece uno specifico quadro strumenti digitale ed esclusivi rivestimenti con elementi in Alcantara di colore grigio Greval sugli allestimenti GT. A livello di ricarica, di serie è previsto il caricatore on board monofase da 3,7 kW che permette la ricarica da presa domestica in 7 ore. In opzione è disponibile quello sempre monofase ma da 7,4 kW con cui la ricarica da Wallbox o colonnina viene realizzata in meno di 2 ore. Il listino della gamma Peugeot Plug-in Hybrid parte da 44.430 Euro, prezzo riferito al SUV 3008 Allure Hybrid (225 CV e trazione anteriore). Al vertice della gamma SUV c’è la Peugeot 3008 GT Hybrid4 da 300 cv e con trazione 4WD con un listino di 53.880 Euro. Tra le due si colloca l’ammiraglia 508 Allure Hybrid (225 CV e trazione anteriore) con un prezzo di 46.880 Euro per la carrozzeria fastback e di 47.780 Euro per la SW. Prezzi chiavi in mano, che includono la garanzia di 8 anni o fino a 160.000 km per la batteria di trazione.

https://www.italpress.com/al-via-ordini-nuovi-modelli-peugeot-plug-in-hybrid/

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *